Fubine c’è (per quanto possibile)

Si intitolerà, molto probabilmente, “Fubine c’è” la grande giornata che le associazioni e il Comune di Fubine stanno organizzando per raccogliere fondi da destinare a un progetto a favore delle popolazioni terremotate del Centro Italia. Il 9 ottobre, il paese sarà teatro di molte iniziative, dal mattino alla sera, all’insegna dello sport, dell’intrattenimento, dello spettacolo, senza dimenticare cibo e vino. Stiamo lavorando per definire il programma; per il momento mi piace constatare che le associazioni che, finora, ho coinvolto hanno aderito con entusiasmo alla proposta. E così il Comune e la Parrocchia. Non è la prima volta che Fubine si cimenta in un’iniziativa simile; d’altronde siamo un paese dinamico, sempre foriero di proposte, affatto propenso a tirarsi indietro. Nemmeno stavolta deluderà. Il denaro raccolto verrà destinato, nei giorni successivi, per un progetto mirato. Vi terrò informati; e sappiate che  il concorso di idee è aperto…

terremoto

Massimo Brusasco

View more posts from this author
4 thoughts on “Fubine c’è (per quanto possibile)
  1. Enzo

    Se c’è un progetto specifico e realizzabile la cosa puó convincere tanta gente …buttare soldi nel calderone non piace a nessuno .

     
    Reply
    1. Massimo Brusasco

      infatti non si butteranno soldi nel calderone; si terranno per destinarli, come spiegato, a un progetto specifico. Di cui, ovviamente, daremo notizia

       
      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *