Quei giorni a Rigopiano

Abbiamo ancora negli occhi le immagini del soccorritori impegnati a Rigopiano, dopo che una slavina ha travolto l’ormai celebre albergo che non è più tale. Ci siamo commossi. E inorgogliti per una delle eccellenze italiane, la Protezione civile. E con essa i vigili del fuoco, la Croce rossa, i numerosi volontari che dedicano tempo agli altri. A Rigopiano c’erano anche pompieri alessandrini, gente altamente specializzata. Ho pensato di invitarli domani sera, giovedì, al “Salotto del mandrogno”, che debutterà al circolo La Familiare di viale Massobrio di Alessandria. Appuntamento alle ore 21.30. Tra i molti ospiti, il vicecomandante dei vigili del fuoco, Ciro Bolognesi, ed esperti del Nucleo speleologo-alpino-fluviale, addestrati a intervenire in caso di emergenza, in luoghi impervi. Ci racconteranno le difficoltà incontrate ma, soprattutto, le emozioni provate quando sono riusciti a trarre in salvo i bambini. Le immagini hanno fatto il giro del mondo. Le parole, domani, “diranno” molto di più.

rigopiano

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *