Passione, paese, politica

Una sala gremita per ascoltare due aspiranti alla carica di sindaco. Quattordio, palazzo comunale. Io in mezzo, a moderare; da una parte il sindaco uscente Alessandro Venezia, dall’altra la sfidante, Mariarosa Poggio. Nelle prime file gli esponenti delle due liste a supporto, poi la gente. Tanta gente, che ha partecipato con attenzione e fatto domande pertinenti. I toni sono stati pacati, il confronto decisamente civile. C’è stato spazio per dire ma anche per ascoltare. E di questi tempi non è poco. Certamente, sono  due candidati appassionati: senza la passione, d’altronde, è impensabile non solo governare un paese, ma semplicemente proporsi per farlo. Sono lieto di essere stato coinvolto in una serata d’informazione, costruttiva, utile, in un paese che sta cambiando pelle, che guarda al turismo, che ragiona di ambiente e di necessità di offrire servizi. E’ dura barcamenarsi  per una piccola realtà: ma penso che con la giusta dose di fantasia, mescolata alla concretezza, l’impresa non sia impossibile.

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *