ARRIVEDERCI

Martedì 14 giugno,  nello spazio aperto del circolo Galimberti, abbiamo chiuso un’altra stagione del Salotto del Mandrogno. Cominciammo a ottobre 2002. Da allora tante cose son cambiate, non la voglia – per quanto mi riguarda – di proporre uno spettacolo che mescola l’alto con il basso, il serio con il faceto, il disimpegno con l’attualità.

A fine stagione, i ringraziamenti sono prassi. Per me, però, è un piacere, anzi un onore, plaudire a chi mi ha seguito in quest’ultima annata. Parto da Piera Raiteri, ovviamente, che con Gianni Ravetti è stata l’ideatrice del Salotto. E poi, in ordine sparso, Primo Marin e il circolo Galimberti, Franco Rangone, Ezio Vescovo, Gianni Pasino, Tony Frisina. Naturalmente il pubblico, che ci segue sempre con attenzione. E poi Pietro Bianco di Video Servizi Tv, che ha mandato in onda, in diretta web, alcune puntate del talk show.

Non ci sarebbe spettacolo senza gli ospiti: abbiamo avuto politici, scrittori, musicisti, protagonisti della cronaca, alessandrini che si sono fatti apprezzare. A tutti un grazie per avere accettato l’invito. E ringrazio anche gli organi di informazione che hanno parlato o scritto di noi: svolgono un ruolo importante per fare conoscere la nostra piccola realtà salottiera che sta diventando una tradizione.

GRAN FINALE IL 14 GIUGNO: CHI CI SARA’

L’ultimo “Salotto del mandrogno” sarà martedì 14 giugno, sempre alle ore 21.30 e sempre al circolo Galimberti di via Pochettini, ad Alessandria. Con una differenza: saremo all’aperto, sul lato opposto rispetto al nostro consueto salone.  Gli ospiti: Sara Zanotto, chef del ‘Bistrot Cavour’, il sommelier Matteo Bertolino,  due autori  come Mauro Arciduca  e Giuseppe Ravetti, oltre a Bruno Lulani della Fondazione Uspidalét e al medico Vittorio Fusco, che parlerà di prevenzione e iniziative.
E poi l’intervento di Marina Feola, da poco direttore di Confapi (le piccole imprese delle provincia). E per la musica, un ritorno in grande stile: quello del cantautore Dado Bargioni.

GLI OSPITI DI MARTEDI’ 17 MAGGIO

Il “Salotto del mandrogno” di maggio sarà martedì 17, sempre alle ore 21.30 al circolo Galimberti di via Pochettini 3, ad Alessandria. . Naturalmente, potete già prenotare il posto telefonando o mandando un WhatsApp al 339 2445227 o al 347 4774417.

Ospiti della puntata saranno le cantanti Serena Torti (foto) e Serena Tettoni; il mio collega giornalista Paolo Livraghi che presenterà il libro dedicato alle strade di Alessandria; Luigi Giacchero, autore del volume “Percorsi d’arte”; Peter Larsen, coreografo e insegnante di danza; Luigi Barberis, barista “innovativo”; Francesco Ottoboni, protagonista (non da solo) di missioni a favore del popolo ucraino.

Come sempre, parteciperanno i musicisti Ezio Vescovo, Franco Rangone e Gianni Nesto, oltre a Gianni Pasino, fantasioso tuttologo.

IL “SALOTTO” DI APRILE:  GLI OSPITI

Martedì 12 aprile tornerà il “Salotto del mandrogno“, il talk show che conduco al circolo Galimberti di via Pochettini 3, ad Alessandria.

Sarà una puntata molto varia, in cui affronteremo temi d’attualità e chiacchiereremo con i protagonisti di storie molto significative. Ci saranno: Chris Mussi, chitarrista; Enrico Bo, viaggiatore e autore di guide di viaggio; Cinzia Lumiera, assessore comunale; Davide Cuttica, artefice di un viaggio solidale in America latina; Silvia Bona di Emergency; la scrittrice Maura Maffei che racconterà le vicissitudini della nave Arandora Star; Piero Raiteri, esperto di dialetto. E Viktoriya, ucraina da anni residente ad Alessandria, parlerà del suo paese martoriato dalla guerra.

Con loro, gli ospiti consueti, ovvero i musicisti Franco Rangone ed Ezio Vescovo e il tuttologo Gianni Pasino. L’ingresso è come sempre gratuito, prenotazioni al 339 2445227 o al 347 4774417.

CI TROVIAMO IL 15 MARZO

Il prossimo “Salotto” sarà martedì 15 marzo, alle ore 21.30 al circolo Galimberti di via Pochettini 2, ad Alessandria (ingresso gratuito; prenotazioni ai numeri 339 2445227 o 347 4774417).

Ospiti:

l gruppo musicale Stream Of (Alessandro Imelio, Andrea Imelio, Andrea Negruzzo); Francesco Teti (nella foto sotto), portiere del Derthona, autore del libro ‘Il mio mondo’;   Roberto Casone e Gimmy Torrente, che festeggeranno i 70 anni  della società sportiva della Don Bosco; Kateryna Chaplynska, alessandrina nata in Ucraina,  che racconterà iniziative per far fronte all’emergenza che ha investito il  suo paese in guerra;  Lucio Milano e Piergiorgio Manfredi degli “Amici del jazz” di Valenza;   Gabriella Trisoglio della ‘Pomera’ di San Lorenzo di Vignale che preparerà (e distribuirà al pubblico) i ‘friciulìn’, le frittelle che a Vignale hanno la certificazione DeCo.

La serata sarà trasmessa in diretta sulle pagine social di Video Servizi Tv e su Videoservizi.org.

LA SERATA DEL  15 FEBBRAIO

Anzitutto, ci siamo divertiti. E questa è, alla fin fine, la cosa più importante. Quello di martedì è stato un “Salotto del Mandrogno” un po’ speciale, perché trasmesso in diretta su Videoservizi.org e su vari canali, tra cui la pagina Facebook “Il Salotto del Mandrogno”.

Purtroppo, un problema di audio (poi risolto) ha penalizzato la prima parte della trasmissione: miglioreremo. Chi è venuto in presenza, ha apprezzato due ore di parole e ottima musica, con Ezio Vescovo, Franco Ragone e un duo d’eccezione, il pianista Tomaso Di Muzio e la cantante Giulia Aneli. Sul palco, l’assessore ai Lavori pubblici, Giovanni Barosini; il sindaco di Vignale, Tina Corona; lo scrittore Beppe Giuliano Monighini che ci ha parlato del suo libro dedicato alle Olimpiadi di Monaco; il presidente regionale della Cia, Gabriele Carenini; Lorella Giordano, presidente dell’associazione “La vita buona”.

Ci siamo anche goduti gli interventi di Gianni Pasino e i contributi a cajon del batterista Gianni. E poi abbiamo visto le foto di Tony Frisina, che come sempre ha documentato la serata. La prossima puntata sarà il 15 marzo, sempre alle 21.30, al Galimberti. Potete già prenotare al 339 2445227 o al 347 4774417.

COS’E’ SUCCESSO A GENNAIO

Il 25 gennaio sono stati con noi, oltre a Franco Rangone, Ezio Vescovo e Gianni Pasino:  due coppie (Cristina Dellaferrera e Matteo Mangione, e Roberto Stocco ed Elisa Ravazzotti)  protagoniste di disavventure a Dubai, in tempo di Covid; l’attore Massimo Bagliani, con Paolo Pasquale del Teatro Alessandrino; Nicoletta Vivaldi, ex anestesista e attuale presidente del gruppo Aido comunale, il   cantautore Fulvio Effe (al secolo Fulvio Zangirolami) e  lo scrittore Gianluca D’Aquino che ha presentato   il romanzo ‘Traiano’. E’ stata una serata molto piacevole. Penso che il pubblico si sia divertito

Com’è andata il 14 dicembre

Quello di martedì 14 dicembre è stato un Salotto ricco di musica, Franco Rangone ed Ezio Vescovo non deludono mai, Alfio Schiavoni e Giordano Bovo ci hanno dato un assaggio del loro disco “Lisondria ades” e Paola Gemma, accompagnata dal chitarrista Matteo Tedeschi, s’è confermata una vocalist straordinaria.  Con loro Giorgio Barberis, Fabio Fazi, Nitto Lasagna, la dottoressa Maura Arbuffi (molto apprezzata),  Walter Giacchero. Con tante grazie a chi ha partecipato e a chi, come Tony Frisina  e Gianni Pasino partecipano sempre.

Il programma del 14

Il “Salotto del mandrogno” torna martedì 14 dicembre 2021, alle ore 21.30 al Centro d’incontro Galimberti, in via Pochettini 3, Alessandria (ingresso libero, obbligo di Green Pass, prenotazioni ai numeri 339 2445227 o 347 4774417).

Ospiti:  Fabio Fazi, mago-attore del Teatro della Nebbia; Paola Gemma, cantante; Nitto Lasagna, barzellettiere della compagnia I Gobbi; Mara Arbuffi, medico (si parlerà di prevenzione); Giordano Bovo e Alfio Schiavoni, autori del cd “Lisondria ades”; Walter Giacchero, fondazione Uspidalet;  Giorgio Barberis, docente-scrittore: il suo libro “E’ finito il Sessantotto” darà anche il titolo alla serata e offrirà spunti di discussione. Colonna sonora a cura di Ezio Vescovo e Franco Rangone.

Il Salotto del Mandrogno ha debuttato nell’ottobre del 2002; questa è la seconda puntata della stagione 2021-2022; le due annate precedenti si sono svolte in modo frammentario (e anche in modalità web) a causa della pandemia. Assicurati sanificazione dei locali e distanziamento.

Martedì 16 novembre, si comincia

Cominceremo martedì 16 novembre, alle ore 21.30. Ci saranno musica e comicità, affronteremo temi attuali e cercheremo di trascorrere un paio d’ore piacevoli. A presto le informazioni sugli ospiti. Intanto, vi invitiamo (sulla fiducia) a prenotare il posto. Fatelo telefonando al 339 2445227 (Primo) o al 347 4774417 (Lisetta). Ingresso libero, come sempre.

Gli ospiti della prima puntata

Con Franco Rangone ed Ezio Vescovo, garanzia di un’ottima colonna sonora, salgono sul palco: Matteo Tarantino (foto), musicista e cantante; Silvana Sordo, presidente dell’Associazione commercianti del Cristo; gli attori Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola della Coltelleria Einstein; Francesca Abbiati, esperto di agrivoltaico; Emanuele Locci, presidente del Consiglio comunale di Alessandria e Marco Sali, sindacalista e autore del libro “L’esatto momento“, che sarà il tema della puntata.

E voi, avete mai pensato a qual è stato il vostro “esatto momento”?

—-

Un po’ di storia

Dal 2002, al circolo Casetta di Alessandria (in via San Giovanni Bosco), conduco un talk show dedicato alla città e non solo. Una volta al mese, spazio a tutti quelli che hanno qualcosa da raccontare, da mostrare, da emozionare. E le sorprese non mancano mai. Lo può confermare il numeroso pubblico, avvezzo a seguire lo spettacolo impreziosito dalle musiche di Franco Rangone e Ginni Naclerio e dai contributi di Gianni Pasino e Ugo Boccassi. Nelle vare puntate abbiamo ospitato personaggi famosi e che lo sarebbero diventati; politici, ballerini, cantanti, scrittori, gente con qualcosa da dire e da mostrare. Ricordo soltanto serata dedicata a Baleta (storico locale cittadino), quella con i medici-artisti, quella con solo preti e suore, e poi ospiti del calibro di Diego Parassole, Massimo Poggio, Alberto Patrucco, Josè Altafini, Al Rangone, Gianni Coscia, Carlo Leva, giusto per citare alcuni “vip”, anche se spesso sono stati gli “sconosciuti” a sorprendere. Ci siamo divertiti e continueremo a farlo, col supporto anche di Radio Gold che trasmette, in differita, il nostro spettacolo.

Seguite programma e novità sulla pagina Facebook.

Salotto del Mandrogno - marzo 2016

al 339 2445227 o al 347 4774417.

Saranno ospiti: l’assessore comunale Giovanni Barosini; lo scrittore Giuliano Beppe Monighini che presenterà il suo libro dulle Olimpiadi di Monaco; Lorella Giordano, presidente dell’associazione “La Vita Buona”; Tina Corona, sindaco di Vignale; Gabriele Carenini, presidente regionale della Cia Agricoltori. Oltre a Ezio Vescovo e Franco Rangone, la buona musica sarà garantita da Giulia Aneli, che sostituirà gli Stream Of inizialmente annunciati. E, naturalmente, ci sarà Gianni Pasino.

La grande novità sarà la diretta dello spettacolo sulla pagina Facebook “Video Servizi Tv” e sul sito www.videservizi.org.

COS’E’ SUCCESSO A GENNAIO

Il 25 gennaio sono stati con noi, oltre a Franco Rangone, Ezio Vescovo e Gianni Pasino:  due coppie (Cristina Dellaferrera e Matteo Mangione, e Roberto Stocco ed Elisa Ravazzotti)  protagoniste di disavventure a Dubai, in tempo di Covid; l’attore Massimo Bagliani, con Paolo Pasquale del Teatro Alessandrino; Nicoletta Vivaldi, ex anestesista e attuale presidente del gruppo Aido comunale, il   cantautore Fulvio Effe (al secolo Fulvio Zangirolami) e  lo scrittore Gianluca D’Aquino che ha presentato   il romanzo ‘Traiano’. E’ stata una serata molto piacevole. Penso che il pubblico si sia divertito

Com’è andata il 14 dicembre

Quello di martedì 14 dicembre è stato un Salotto ricco di musica, Franco Rangone ed Ezio Vescovo non deludono mai, Alfio Schiavoni e Giordano Bovo ci hanno dato un assaggio del loro disco “Lisondria ades” e Paola Gemma, accompagnata dal chitarrista Matteo Tedeschi, s’è confermata una vocalist straordinaria.  Con loro Giorgio Barberis, Fabio Fazi, Nitto Lasagna, la dottoressa Maura Arbuffi (molto apprezzata),  Walter Giacchero. Con tante grazie a chi ha partecipato e a chi, come Tony Frisina  e Gianni Pasino partecipano sempre.

Il programma del 14

Il “Salotto del mandrogno” torna martedì 14 dicembre 2021, alle ore 21.30 al Centro d’incontro Galimberti, in via Pochettini 3, Alessandria (ingresso libero, obbligo di Green Pass, prenotazioni ai numeri 339 2445227 o 347 4774417).

Ospiti:  Fabio Fazi, mago-attore del Teatro della Nebbia; Paola Gemma, cantante; Nitto Lasagna, barzellettiere della compagnia I Gobbi; Mara Arbuffi, medico (si parlerà di prevenzione); Giordano Bovo e Alfio Schiavoni, autori del cd “Lisondria ades”; Walter Giacchero, fondazione Uspidalet;  Giorgio Barberis, docente-scrittore: il suo libro “E’ finito il Sessantotto” darà anche il titolo alla serata e offrirà spunti di discussione. Colonna sonora a cura di Ezio Vescovo e Franco Rangone.

Il Salotto del Mandrogno ha debuttato nell’ottobre del 2002; questa è la seconda puntata della stagione 2021-2022; le due annate precedenti si sono svolte in modo frammentario (e anche in modalità web) a causa della pandemia. Assicurati sanificazione dei locali e distanziamento.

Martedì 16 novembre, si comincia

Cominceremo martedì 16 novembre, alle ore 21.30. Ci saranno musica e comicità, affronteremo temi attuali e cercheremo di trascorrere un paio d’ore piacevoli. A presto le informazioni sugli ospiti. Intanto, vi invitiamo (sulla fiducia) a prenotare il posto. Fatelo telefonando al 339 2445227 (Primo) o al 347 4774417 (Lisetta). Ingresso libero, come sempre.

Gli ospiti della prima puntata

Con Franco Rangone ed Ezio Vescovo, garanzia di un’ottima colonna sonora, salgono sul palco: Matteo Tarantino (foto), musicista e cantante; Silvana Sordo, presidente dell’Associazione commercianti del Cristo; gli attori Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola della Coltelleria Einstein; Francesca Abbiati, esperto di agrivoltaico; Emanuele Locci, presidente del Consiglio comunale di Alessandria e Marco Sali, sindacalista e autore del libro “L’esatto momento“, che sarà il tema della puntata.

E voi, avete mai pensato a qual è stato il vostro “esatto momento”?

—-

Un po’ di storia

Dal 2002, al circolo Casetta di Alessandria (in via San Giovanni Bosco), conduco un talk show dedicato alla città e non solo. Una volta al mese, spazio a tutti quelli che hanno qualcosa da raccontare, da mostrare, da emozionare. E le sorprese non mancano mai. Lo può confermare il numeroso pubblico, avvezzo a seguire lo spettacolo impreziosito dalle musiche di Franco Rangone e Ginni Naclerio e dai contributi di Gianni Pasino e Ugo Boccassi. Nelle vare puntate abbiamo ospitato personaggi famosi e che lo sarebbero diventati; politici, ballerini, cantanti, scrittori, gente con qualcosa da dire e da mostrare. Ricordo soltanto serata dedicata a Baleta (storico locale cittadino), quella con i medici-artisti, quella con solo preti e suore, e poi ospiti del calibro di Diego Parassole, Massimo Poggio, Alberto Patrucco, Josè Altafini, Al Rangone, Gianni Coscia, Carlo Leva, giusto per citare alcuni “vip”, anche se spesso sono stati gli “sconosciuti” a sorprendere. Ci siamo divertiti e continueremo a farlo, col supporto anche di Radio Gold che trasmette, in differita, il nostro spettacolo.

Seguite programma e novità sulla pagina Facebook.

Salotto del Mandrogno - marzo 2016

al 339 2445227 o al 347 4774417.

Saranno ospiti: l’assessore comunale Giovanni Barosini; lo scrittore Giuliano Beppe Monighini che presenterà il suo libro dulle Olimpiadi di Monaco; Lorella Giordano, presidente dell’associazione “La Vita Buona”; Tina Corona, sindaco di Vignale; Gabriele Carenini, presidente regionale della Cia Agricoltori. Oltre a Ezio Vescovo e Franco Rangone, la buona musica sarà garantita da Giulia Aneli, che sostituirà gli Stream Of inizialmente annunciati. E, naturalmente, ci sarà Gianni Pasino.

La grande novità sarà la diretta dello spettacolo sulla pagina Facebook “Video Servizi Tv” e sul sito www.videservizi.org.

COS’E’ SUCCESSO A GENNAIO

Il 25 gennaio sono stati con noi, oltre a Franco Rangone, Ezio Vescovo e Gianni Pasino:  due coppie (Cristina Dellaferrera e Matteo Mangione, e Roberto Stocco ed Elisa Ravazzotti)  protagoniste di disavventure a Dubai, in tempo di Covid; l’attore Massimo Bagliani, con Paolo Pasquale del Teatro Alessandrino; Nicoletta Vivaldi, ex anestesista e attuale presidente del gruppo Aido comunale, il   cantautore Fulvio Effe (al secolo Fulvio Zangirolami) e  lo scrittore Gianluca D’Aquino che ha presentato   il romanzo ‘Traiano’. E’ stata una serata molto piacevole. Penso che il pubblico si sia divertito

Com’è andata il 14 dicembre

Quello di martedì 14 dicembre è stato un Salotto ricco di musica, Franco Rangone ed Ezio Vescovo non deludono mai, Alfio Schiavoni e Giordano Bovo ci hanno dato un assaggio del loro disco “Lisondria ades” e Paola Gemma, accompagnata dal chitarrista Matteo Tedeschi, s’è confermata una vocalist straordinaria.  Con loro Giorgio Barberis, Fabio Fazi, Nitto Lasagna, la dottoressa Maura Arbuffi (molto apprezzata),  Walter Giacchero. Con tante grazie a chi ha partecipato e a chi, come Tony Frisina  e Gianni Pasino partecipano sempre.

Il programma del 14

Il “Salotto del mandrogno” torna martedì 14 dicembre 2021, alle ore 21.30 al Centro d’incontro Galimberti, in via Pochettini 3, Alessandria (ingresso libero, obbligo di Green Pass, prenotazioni ai numeri 339 2445227 o 347 4774417).

Ospiti:  Fabio Fazi, mago-attore del Teatro della Nebbia; Paola Gemma, cantante; Nitto Lasagna, barzellettiere della compagnia I Gobbi; Mara Arbuffi, medico (si parlerà di prevenzione); Giordano Bovo e Alfio Schiavoni, autori del cd “Lisondria ades”; Walter Giacchero, fondazione Uspidalet;  Giorgio Barberis, docente-scrittore: il suo libro “E’ finito il Sessantotto” darà anche il titolo alla serata e offrirà spunti di discussione. Colonna sonora a cura di Ezio Vescovo e Franco Rangone.

Il Salotto del Mandrogno ha debuttato nell’ottobre del 2002; questa è la seconda puntata della stagione 2021-2022; le due annate precedenti si sono svolte in modo frammentario (e anche in modalità web) a causa della pandemia. Assicurati sanificazione dei locali e distanziamento.

Martedì 16 novembre, si comincia

Cominceremo martedì 16 novembre, alle ore 21.30. Ci saranno musica e comicità, affronteremo temi attuali e cercheremo di trascorrere un paio d’ore piacevoli. A presto le informazioni sugli ospiti. Intanto, vi invitiamo (sulla fiducia) a prenotare il posto. Fatelo telefonando al 339 2445227 (Primo) o al 347 4774417 (Lisetta). Ingresso libero, come sempre.

Gli ospiti della prima puntata

Con Franco Rangone ed Ezio Vescovo, garanzia di un’ottima colonna sonora, salgono sul palco: Matteo Tarantino (foto), musicista e cantante; Silvana Sordo, presidente dell’Associazione commercianti del Cristo; gli attori Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola della Coltelleria Einstein; Francesca Abbiati, esperto di agrivoltaico; Emanuele Locci, presidente del Consiglio comunale di Alessandria e Marco Sali, sindacalista e autore del libro “L’esatto momento“, che sarà il tema della puntata.

E voi, avete mai pensato a qual è stato il vostro “esatto momento”?

—-

Un po’ di storia

Dal 2002, al circolo Casetta di Alessandria (in via San Giovanni Bosco), conduco un talk show dedicato alla città e non solo. Una volta al mese, spazio a tutti quelli che hanno qualcosa da raccontare, da mostrare, da emozionare. E le sorprese non mancano mai. Lo può confermare il numeroso pubblico, avvezzo a seguire lo spettacolo impreziosito dalle musiche di Franco Rangone e Ginni Naclerio e dai contributi di Gianni Pasino e Ugo Boccassi. Nelle vare puntate abbiamo ospitato personaggi famosi e che lo sarebbero diventati; politici, ballerini, cantanti, scrittori, gente con qualcosa da dire e da mostrare. Ricordo soltanto serata dedicata a Baleta (storico locale cittadino), quella con i medici-artisti, quella con solo preti e suore, e poi ospiti del calibro di Diego Parassole, Massimo Poggio, Alberto Patrucco, Josè Altafini, Al Rangone, Gianni Coscia, Carlo Leva, giusto per citare alcuni “vip”, anche se spesso sono stati gli “sconosciuti” a sorprendere. Ci siamo divertiti e continueremo a farlo, col supporto anche di Radio Gold che trasmette, in differita, il nostro spettacolo.

Seguite programma e novità sulla pagina Facebook.

Salotto del Mandrogno - marzo 2016