Autore: Massimo Brusasco

Cabaret, doppio spettacolo

Con qualche giorno di anticipo, vi annuncio che la Compagnia Teatrale Fubinese si sta preparando per due repliche dello spettacolo di musica e cabaret “Il buono, il brutto e quello ignorante”.

Saremo di scena venerdì 22 luglio alle ore 22, a Masio, in piazza del Municipio, in occasione della festa patronale, e domenica 24 alle 21.30 a Bergamasco, in piazza della Repubblica.

Due occasioni di divertimento, dunque, in compagnia di Maurizio Ferrari, Massimo Faletti e del sottoscritto… Cominciate a prendere nota, se vi va.

Il senso del torneo dei rioni

Premessa: il mio rione, la Stazione, ha vinto il torneo del paese, ma questo non è così importante (anche se fa piacere). Quel che conta è, intanto, che il torneo si sia disputato, dopo gli anni di Covid; che in molti abbiamo partecipato; che il paese si sia rivitalizzato un pochino, in attesa che il periodo festaiolo entri nel vivo.

Il merito di tutto ciò va ai ragazzi di FubineSiAmo: solo chi ha (già) provato a organizzare qualcosa del genere sa cosa vuol dire. Dunque, bravi. Poi, indubbiamente, il plauso va tributato a chi ha partecipato, più o meno direttamente: cito su tutti Stefano, l’anima del rione Valle, che supera le difficoltà e infonde ottimismo.

Il torneo ha senso perché unisce ma divide. Se non ci fossero le rivalità, non ci sarebbe gusto. Se il “volemose bene” prevalesse di netto sugli sfottò non avrebbe molto senso gareggiare. Bene così, dunque. E se qualcuno non ha capito lo spirito dell’iniziativa, pazienza. Resta, comunque, in clamorosa minoranza. (ps: pubblico un addobbo delle Cascine, perché sugli allestimenti hanno vinto abbastanza nettamente. Sul resto, parliamone…).

Compagnia teatrale: il calendario

Ecco dove potrete venirci e vedere…

Venerdì 22 luglio 2022, ore 22, a Masio (Alessandria), piazza del Municipio, spettacolo di musica e cabaret intitolato “Il buono, il brutto e quello ignorante”.

Domenica 24 luglio 2022, ore 21,30, a Bergamasco (Alessandria), piazza della Repubblica, musica e cabaret con lo spettacolo “Il buono, il brutto e quello ignorante”.

Venerdì 29 luglio 2022, ore 21.15, a Cuccaro Monferrato (Alessandria), sede della Pro loco, la Compagnia Teatrale Fubinese presenta la commedia “Ansansà”.

Sabato 30 luglio 2022, ore 21.30, a Castellalfero (Asti), per la rassegna “Sulle orme di Giandoia”, la Compagnia Teatrale Fubinese presenta la commedia “Ansansà”.

Venerdì 26 agosto 2022, ore 21.15, a Visone (Alessandria), musica e cabaret in piazza con lo spettacolo “Il buono, il brutto e quello ignorante”, con Massimo Brusasco, Maurizio Ferrari e Massimo Faletti.

Domenica 4 settembre 2022, ore 21.30, a Franchini d’Altavilla (Alessandria), commedia “Ansansà” con la Compagnia Teatrale Fubinese.  

Grazie al pubblico

Un semplice grazie a chi ha partecipato, venerdì sera al Cristo e ieri sera a Borgoratto, ai due spettacoli proposti dalla Compagnia Teatrale Fubinese.

Abbiamo proposto il nostro nuovo show di musica e cabaret intitolato “Il buono, il brutto e quello ignorante” e la commedia “Ansansà”, un mix di italiano e dialetto per rinverdire una piacevole tradizione, quella del vernacolo, che caratterizzò gli albori del nostro sodalizio.

E’ stata una settimana teatrale intensa, cominciata martedì a San Salvatore, con fatiche ampiamente ripagate dal pubblico. Ci ritroveremo tra qualche giorno, con altri appuntamenti…

E grazie a Vittorio Destro per le foto.

Stasera, cabaret al Cristo

Se siete tesi per le elezioni potete venire a distrarvi al Cristo. Cosa che consiglio anche a chi del voto importa poco. Fatto sta che stasera, venerdì, alle 21.30, la Compagnia Teatrale Fubinese sarà nella piazzetta della farmacia Sacchi, in via Deamicis, per proporre “Il buono, il brutto e quello ignorante”, spettacolo di musica e cabaret con Maurizio Ferrari, Massimo Faletti e il sottoscritto.

Tutto gratis, non serve prenotare. Lo spazio non è enorme, quindi… siate puntuali.

Dopo la prima

Malgrado il rischio pioggia (lo so che è benedetta, lo so), ieri siamo riusciti a presentare, in prima assoluta (si dice così…), “Il buono, il brutto e quello ignorante”, il nuovo spettacolo di musica e cabaret della Compagnia Teatrale Fubinese.

Grazie al pubblico di San Salvatore Monferrato che è venuto ad applaudirci. E grazie degli apprezzamenti a nome anche di Maurizio Ferrari e Massimo Faletti, compagni di un viaggio che proseguirà venerdì 24 giugno, alle ore 21.30, ad Alessandria, nella piazzetta della farmacia Sacchi in via Deamicis, al quartiere Cristo.

Vi aspettiamo, per un’altra serata divertente. Questo, almeno, è l’auspicio.

Da stasera a sabato…

Ecco il comunicato stampa sulla settimana della Compagnia Teatrale Fubinese.

Stasera, martedì 21 giugno, alle ore 21.30, al Parco della Torre di San Salvatore Monferrato, debutterà il nuovo spettacolo di musica e cabaret della Compagnia Teatrale Fubinese, intitolato “Il buono, il brutto e quello ignorante”, con Massimo Brusasco, Maurizio Ferrari e Massimo Faletti.

“Il buono, il brutto e quello ignorante” sarà di scena anche venerdì 24, alle ore 21.30, ad Alessandria (quartiere Cristo), nel cortile della farmacia Sacchi, in via De Amicis.

Sabato 25 giugno, invece, la Compagnia Teatrale Fubinese proporrà la commedia “Ansansà” a Borgoratto, in piazza Roma alle ore 21.30, con Maurizio Ferrari, Marina Roncati, Franco Mordiglia, Flavia Bigotti, Massimo Brusasco, Claudia Capra, Giuseppe Balestrero, Cesare Langosco, Elisabetta Abbà, Paolo Tafuri e Alessia Biollo. Collaborazione di Lidia Mordiglia e Carla Spano; scenografie di Dina Fiori.

(gli ingressi sono gratuiti; info: www.massimobrusasco.it, 335 719 6617, massimobrusasco@libero.it)  

I NOSTRI SPETTACOLI

IL BUONO, IL BRUTTO E QUELLO IGNORANTE

Si parte dal West e si arriva in Monferrato, passando anche da Milano, per rendere omaggio ai grandi comici del Derby. Le pistole (più o meno) fumanti lasciano presto lo spazio ai problemi della quotidianità, come ad esempio la necessità di smaltire correttamente i rifiuti, ma anche alla musica, che è una sorte di filo conduttore, soprattutto attraverso le parodie o le canzoni originale composte per l’occasione. Nel mezzo, anche una mamma particolarmente apprensiva, che ai più ricorderà qualcosa di famigliare. 

——————————————————————————————-

ANSANSA’

Alcuni anziani monferrini vanno a svernare in Riviera, come tutti gli anni. Uno di loro non sa che gli è stato diagnosticato un male incurabile, “in stato avanzatissimo”. La moglie, il figlio, la nuora e gli amici di sempre si prodigano per fargli trascorrere, nel modo migliore possibile, la più bella vacanza della sua vita. Lo fanno in una località di mare dove l’attrazione degli arzilli vecchietti è la bella farmacista e dove cerca di lavorare un povero barista alle prese con una clientela sorprendentemente più tirchia di lui.

La settimana teatrale

Sarà una settimana importante per la Compagnia Teatrale Fubinese. Martedì debutteremo con il nuovo spettacolo di musica e cabaret intitolato “Il buono, il brutto e quello ignorante”: alle 21.30, saremo al Parco della Torre di San Salvatore Monferrato, nell’ambito di una rassegna di spettacoli e letteratura.

Replicheremo lo spettacolo venerdì, sempre alle 21.30, ad Alessandria, nel cortile della farmacia Sacchi, in via Deamicis, al quartiere Cristo.

E sabato, a Borgoratto, sarà la volta di “Ansansà”, la nostra commedia… un po’ in dialetto e un po’ in italiano, con protagonisti gli arzilli vecchietti che vanno a svernare in riviera. Ci troviamo alle 21.30 in piazza Roma.

La giornata di Pier Paolo

Pier Paolo Caniggia è stato un amico, appassionato di musica e di politica. Uomo di garbo, affabile, impegnato per il suo sobborgo, Valmadonna. Il Covid se l’è portato via a 56 anni. Sul fatto che abbia seminato bene non ci sono dubbi. Oggi, proprio a Valmadonna, l’associazione che, una quindicina di anni fa, contribuì a fondare (“Una nota per la vita”) inaugurerà una sala che verrà messa a disposizione dei ragazzi che vorranno fare musica.

In serata, poi, i concerti di Relief e MeGa Toto (il vecchio gruppo di Paolo), oltre alle esibizioni di Pietro Garofalo e di Adele, promettente musicista alla quale la famiglia di Caniggia ha donato il pianoforte di Paolo.

Sarà per me un onore, stasera, andare a Valmadonna a presentare l’evento, che mi darà modo di raccontare un amico di molti e di promuovere iniziative solidali che a lui sarebbero certamente piaciute.

Felicità è presentare un libro (il mio)

Stasera, venerdì 17, alle ore 21, avrò il piacere di tornare a parlare del mio libro “Le mani del mago”, edito da Bradipolibri e dedicato al grande massaggiatore Sergio Viganò, grande amico e collaboratore di Roberto Mancini.

L’appuntamento è a Casale, nel chiostro di Santa Croce (ingresso da via Cavour); a colloquiare con me, Gabriele Farello, promotore dell’iniziativa alla quale parteciperanno anche Luca Lovelli, Sebastiano Guida e Fabrizio Mandracchia.

Se siete in zona e vi va di fare due chiacchiere… senza impegno… io vi aspetto.