Partenza brillante

Una partenza decisamente incoraggiante per la 23esima edizione di Fubine Ridens. Ieri, il debutto con “Sarto per signora”, capolavoro di Georges Feydeau, proposto da Ikeatrando, con la regia di Agata Tinnirello. Che ha avuto il merito di alcune ottime intuizioni, per aggiungere verve a una pièce decisamente movimentata e ricca di colpi di scena. Col conforto di un pubblico numeroso (e, a quanto pare, soddisfatto), la Compagnia Teatrale Fubinese dà appuntamento al 9 novembre: ospite a Fubine Ridens saranno I Gobbi di Arquata Scrivia con la commedia “La bella di Torriglia”. Noi, invece, saremo in scena sabato prossimo, 26 ottobre,  a Pecetto di Valenza con “La pausa caffè”.

Fubine Ridens, da quest’anno, promuove iniziative legate alla biblioteca civica, alla quale sarà dedicato uno spazio nell’ambito di ciascuna serata della rassegna.

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.