“Ma che bel Salotto!”

Non l’ho mica detto io. Però l’ho sentito da più di una persona, giovedì, al termine della settima puntata della 16esima edizione del nostro talk show. “Ma che bel Salotto!” mi ripetevano. E, in effetti, è stata una puntata particolarmente effervescente, resa tale da ospiti interessanti, capaci di “fare cose” e bravi a raccontarle. Il mio grazie va dunque a Selena Bricco, Stefano Piccardo, Riccardo Rovida, Ferdinando Caputi, Riccardo Pizzorno, Fabrizio Priano (con LiberaMente e Ostinata passione), Riccardo Guasco, oltre al cast fisso e a tutti quelli che collaborano all’evento della Familiare. Vi dovrei ora raccontare di un imprenditore che scommette su Alessandria, di un allevatore che fa un sacco di cose, delle opportunità che ha questa città e che forse non sfruttiamo, di eccellenze come l’archeologo Caputi e l’illustratore Guasco… oppure della simpatia di Selena, ottima cantante. Non vi tedio oltre: sappiate che sono soddisfatto (e che vi aspetto per la puntata di maggio).

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.