La prossima puntata del “Salotto del mandrogno” sarà martedì 20 febbraio 2024. 

Dedè Vinci, il giornalista-deejay scomparso di recente, sarà ricordato martedì 20 febbraio al ‘Salotto del Mandrogno’, il talk show del circolo Galimberti (via Pochettini 3, Alessandria; inizio ore 21.30, ingresso libero).
A celebrare Dedè, l’amico di sempre Bruno ‘Svisa’ Annaratone  e Salvatore Coluccio, promotore di eventi in città e non solo.

Allo spettacolo, parteciperanno anche Carla Cellerino, fresca di pensionamento dopo 45 anni da dipendente della questura di Alessandria; i farmacisti Davide Zanda e Angela Braggio, Stefano Venneri, artefice del Carnevale al Cristo (e non solo); la fotografa Laura Marinelli, vincitrice di un prestigioso premio; l’armocromista-cantante Elisa Pagliuca l’amministratore unico di Amag, Emanuele Rava.

Conduzione affidata a  Massimo Brusasco con la collaborazione di Ezio Vescovo, Gianni Nesto, Franco Rangone e Gianni Pasino, che leggerà parti salienti della ‘businà’ carnevalesca.

Curiosità. Gli ospiti di questa puntata sono stati suggeriti dalla giornalista della ‘Stampa’, Valentina Frezzato. E’ un bel parterre, indiscutibilmente, e sono certo che sarà una bella serata.

La puntata del 16 gennaio 2024

Sofia Leto, la 14enne di Cantalupo giunta seconda a ‘Io canto generation’, la trasmissione di Canale 5 condotta da Gerry Scotti, è stata una delle protagoniste del ”Salotto del mandrogno’ del 16 gennaio. Con lei, sul palco, il suo insegnante di canto Tiziano Spigno; lo chef Beppe Sardi; Antonio Maconi, direttore del Dairi, il dipartimento di ricerca dell’Ospedale; il campione mondiale di skate cross, Luca Borromeo; la giornalista Monica Gasparini, autrice de  ‘I rintocchi del male’, un giallo ambientato ad Alessandria;  Adelio Debenedetti, guida turistico-ambientale; Serena Angelini, che ha proposto l’oroscopo satirico del 2024. Ospite della parentesi comica ‘Salotto ridens’ sarà Davide Fabbrocino.

E’ stata una puntata divertente, spumeggiante, molto partecipata. Una di quelle che gratificano gli organizzatori, inducendoci a continuare perché… ne vale la pena.

La puntata del 19 dicembre 2023

Ospiti della serata: Enrico Deregibus, giornalista esperto di musica e promotore di eventi; Maurizio Cremonte, presidente dell’Avoi (volontari ospedale infantile); Carmela Di Rosa, poetessa; Marcello Barbera e la compagnia teatrale Teatro Aperto; Lillo Baroni, musicista e cantante; Anna Martynova e Francesco Capodicasa, vincitori della versione alessandrina di ‘Ballando con le stelle’. Al “Salotto ridens”, momento di comicità e cabaret, parteciperanno Mauro Risciglione  e Teresa Demichelis.

La puntata del 21 novembre 2023

Ci siamo un po’ sentiti orgogliosi, al Salotto del Mandrogno di ieri sera. Orgogliosi di avere conterranei che fanno cose straordinarie, a beneficio degli altri, ad esempio. Che dire di Rosanna Viotto, presidente di Assefa? Nel 1985, dopo un viaggio in India, lei e il marito decisero di fare qualcosa per i bambini che, in quel paese, versano in straordinaria povertà. Hanno allora avviato progetti umanitari e lanciato l’idea delle adozioni a distanza: a oggi sono 3.500.

E che dire di frate Daniele Noè e del servizio che svolge Casa San Francesco dove, ogni giorno, la mensa di carità offre cibo a 160 persone? Oppure di Mohamed Edderas che, in pochi giorni, ha raccolto beni di prima necessità da portare nel “suo” Marocco devastato dal terremoto?

Ecco, questo e altro si è raccontato al talk show del circolo Galimberti, una felice serata resa tale anche da Elena che alleva capre a Litta Parodi; da Luigi e Renato che hanno pedalato dall’estremo Nord all’estremo Sud d’Italia; dal cabaret di Fausto; dalla musica di Roberto e Rosella; da Vittorio Villa presidente dell’Unitré… E poi dal fedelissimo cast fisso, con Ezio Vescovo, Franco Rangone, Gianni Nesto e Gianni Pasino.

Ci ritroveremo il 19 dicembre, per una puntata speciale col Natale alle porte.

La puntata del 24 ottobre 2023

Martedì 24 ottobre 2023, comincerà una nuova stagione del “Salotto del mandrogno”, il talk show condotto da Massimo Brusasco con il commento musicale di Ezio Vescovo, Franco Rangone e Gianni Nesto, e con le incursioni di Gianni Pasino.

Appuntamento al circolo Galimberti di via Pochettini 3, Alessandria, alle ore 21.30 (ingresso gratuito). Diretta Facebook sulla pagina “Il Salotto del mandrogno” e “Video servizi tv”.

Ospiti della puntata:

Cinzia Fichera (racconterà la sua nuova vita, dopo la malattia, grazie anche al teatro); Noemi Giardina (giovane cantante); Fabrizio Mazzetti (si autodefinisce il tennista distillatore); Valeria Mingoni (racconterà l’Ucraina, il proprio paese, e si esibirà in un brano di cabaret); Ilaria Bergaglio (imprenditrice, podista, campionessa italiana nella 100 km di corsa); Mohamed Edderras (alessandrino che ha organizzato una missione umanitaria nel Marocco martoriato dal terremoto).

Il Salotto del Mandrogno è la versione locale del “Costanzo show”. Una mescolanza di parole e musica, alto e basso, pubblico e privato. Lo spettacolo ha debuttato nel 2002 al circolo Casetta, da un’idea di Piera Raiteri e Gianni Ravetti. Ora è ospitato al circolo Galimberti, presieduto da Primo Marin.

Novità di stagione il “Salotto Ridens”, un’idea di Gianni Pasino: in ogni puntata sarà riservato uno spazio alla comicità.

La stagione 2022-2023

Il Salotto del Mandrogno ha concluso la 21esima stagione. Se pensate che ogni annata ha 9 puntate, che in ognuna ci sono almeno 8 ospiti (senza contare i gruppi musicali, i ballerini…), ammettiamo pure che alcuni ospiti sono intervenuti più volte… si capisce, insomma, che il nostro talk show alessandrino ha coinvolto moltissime persone, fin da quando si era al circolo Casetta.

Ora, come vi sarà noto, siamo al circolo Galimberti in via Pochettini. A bocce ferme, il ringraziamento principale va, dunque, a chi ci offre una sede, e dunque a Primo Marin e al consiglio direttivo che presiede. Fondamentale, poi, l’apporto dei musicisti Ezio Vescovo, Franco Rangone e Gianni Nesto, oltre che a Gianni Pasino, spesso intervenuto, con i suoi spunti comici, in compagnia di Cristina Saracano.

Naturalmente il grazie va a tutti gli ospiti che hanno aderito al mio invito, al pubblico accorso sempre numeroso, agli amici di Video Servizi Tv, a cominciare da Pietro Bianco, che hanno dato visibilità allo spettacolo; a Tony Frisina per il contributo fotografico, ai mass media che scrivono e raccontano di noi. E, infine, a chi ha avuto il merito di fare nascere il Salotto, a cominciare da Piera Raiteri per arrivare a Gianni Ravetti.

Si è conclusa un’annata di parole, musica, libri, magia. Abbiamo pure avuto gli alpaca in sala. Ci siamo commossi e divertiti. E’ il Salotto, questo. E spero ritorni in autunno.

COS’E’ SUCCESSO AL SALOTTO DEL 27 GIUGNO 2023

L’ultima puntata della stagione 2022-2023, quella del 27 giugno, al consueto gruppo musicale (Franco Rangone, Ezio Vescovo, Gianni Nesto) ha aggiunto la band ‘I ragazzi di strada’, molto nota nell’Alessandrino. Tra gli ospiti: le gemelle Alessandra e Federica Lopez, insegnanti molto note sui social (sono specializzate nel “mondo della casa”, dalla pulizia all’arredamento, dal glamour al risparmio); Marco Protopapa, assessore regionale all’Agricoltura; lo scrittore Bruno Volpi; il giornalista Brunello Vescovi, che racconterà il suoi podcast che ha dedicato a Umberto Eco; Massimo Pasciuta, presidente del Museo del tramway di Altavilla; Emiliana Conti, presidente del circolo Marchesi del Monferrato; Renzo Panizza, noto chirurgo plastico. E, come sempre, le incursioni di Gianni Pasino, per aggiungere allegria.

COS’E’ SUCCESSO AL SALOTTO DEL 23 MAGGIO

Difficile fare la classifica dei “Salotti”, ma quella del 23 maggio 2023 è stata una delle puntate che rimarranno nella memoria di molti. D’altronde, non capita sempre di avere in un salone tre alpaca. Li abbiamo avuti, grazie alla disponibilità dell’allevamento ‘Il pastore transumante’ di Sarezzano. E il pubblico si è ovviamente incuriosito. Ma è stata anche una serata di libri (con Gennaro Ialenti e Michela Poggio) e con il racconto di Salvatore Germanà, il carabiniere che ha salvato una ragaza che voleva suicidarsi buttandosi dal ponte Meier. E poi il collegamento con Luca Di Masi che ha raccontato 10 anni di presidenza dell’Alessandria Calcio, la musica del Trio dell’Isola (Gianni Nesto, Andrea Garavelli e Stefano Marelli) e i giochi di prestigio di Mago Strardust, campione italiano di magia (e ci ha dimostrato perché).

Ad arricchire la serata, Ezio Vescovo, Franco Rangone, Gianni Pasino, Cristina, Saracano… e un folto pubblico. Se vi può interessare, sulla pagina Facebook mia e del “Salotto del mandrogno” trovate la registrazione della serata, grazie a Video Servizi Tv..

COS’E’ SUCCESSO AL ‘SALOTTO’ DEL 18 APRILE

Un ‘Salotto’ effervescente quello del 18 aprile. Con molte curiosità e una certezza: al nostro talk show si impara sempre qualcosa. Stavolta, ad esempio, lo abbiamo fatto grazia a Daniele Cermelli, artefice del Museo dell’oro di Casal Cermelli ma anche cultore di dialetto, tradizioni, curiosità. E’ stato ospite con un Al Rangone in grande forma ma anche col mio compaesano Luciano Fassa, collezionista e  manager (di Monge e prima di Agnesi), e poi con   Vincenzo Costantino, garante degli anziani; Nadezda Lupacheva, antropologa russa (splendide le sue collezioni, esibita da Lisa e Jorguita); Alessia Zaio, assessore di Valenza; Giordano Bovo di ‘Lisòndria ades’.

E poi grande musica con Ezio Vescovo, Mario Martinengo e Serafina Carpari, senza dimenticare gli “ospiti fissi”, ovvero Franco Rangone, Gianni Nesto e Gianni Pasino.

Un grazie agli amici di ‘Video Servizi Tv’ e al numeroso pubblico, al quale diamo appuntamento a martedì 23 maggio, sempre alle ore 21.30, sempre al circolo Galimberti di via Pochettini e… sempre gratis.

E, INVECE, IL 28 MARZO…

Ospiti della puntata: I Masnà, gruppo musicale composto da bambini; Lello Clown, giocoliere fresco di partecipazione a ‘I soliti ignoti’ su Raiuno; Emiliano Pelizzari, fondatore della pagina Facebook “Vips!”; Alfredo Canobbio, esperto di mondo Lions, promotore di molte iniziative; Tony Frisina, autore di libri sulla storia recente di Alessandria; Riccardo Pizzorno, conduttore di Doublenews; i ballerini Carla e Marzio di “Muy Tango”. Alle pareti i quadri di Mario Coata, dedicati ai “tangueros”.

Cominciate pure a prendere nota…

COSA E’ SUCCESSO A FEBBRAIO

E intanto, è andata in archivio la puntata del “Salotto” del 28 febbraio con ospite, tra gli altri, il sindaco Giorgio Abonante, con il quale ho chiacchierato una mezzoretta, senza una scaletta precisa. Ne è venuta fuori una discussione ispirata da lettere dell’alfabeto pescate a sorteggio.

Abonante è stato al gioco, ha raccontato di sé, della vita privata, di quella pubblica, di vita amministrativa e di progetti per Alessandria, senza voli pindarici né promesse irrealizzabili (“perché non sono un ciarlatano”).

Se cercate sulla pagina Facebook ‘Il Salotto del mandrogno’ o su quella di Video Servizi Tv, potrete rivedere la puntata. Abonante arriva dopo un’ora e 10 minuti.

Ma la serata è stata molto articolata e, a mio avviso, perfettamente riuscita grazie anche ad Andrea Morchio, coordinatore della Protezione civile di Alessandria (è reduce da una trasferta nella Turchia devastata dal terremoto), Gloria Gatto dell’associazione ‘Cuore di maglia’ che realizzi capi d’abbigliamento e coperte per i bambini nati prematuramente; Djoman Condé, che in un libro descrive la sua vita da immigrato; Marco Tibaldeschi che racconterà i viaggi (tra cui uno in Marocco) con un vespino perfettamente restaurato. Per la musica, spazio al gruppo ‘Insyntesys’, che proporrà celebri canzoni italiane.


17 GENNAIO 2023:  IL “SALOTTO”  E’ TORNATO AL GALIMBERTI

Il talk show  “Il Salotto del mandrogno”   è tornato… a casa. Il 17 gennaio 2023, siamo ripartiti   dal circolo Galimberti, in via Pochettini 3, nel locale che ci ha ospitato per molte puntate. Dopo due puntate al     Cristo, perfettamente accolti sia alla Soms che al Centro d’incontro, abbiamo ripreso da  un luogo che ci è molto caro. Ed è stata – a detta di molti – una delle serate più riuscite, merito di ospiti come i Tre martelli, Hanane Faracha, don Fabrizio Casazza, Vittorio Fusco e Maura Como (molto coinvolgente il loro yoga della risata), Valentina Ciampi, Valentina mariscotti (che ha parlato di benessere sessuale). E poi, naturalmente, il nostro cast fisso con Ezio Vescovo, Franco Rangone, Gianni Nesto, Gianni Pasino, accompagnato da Cristina Saracano.

Sulla mia pagina Facebook, su quella di Video Servizi Tv e del “Salotto” potete rivedere la puntata. 

LA PUNTATA DEL 22 NOVEMBRE 2022

Martedì 22 novembre, alle 21.30, torna il ‘Salotto del mandrogno’: lo fa con la veste consueta, il solito conduttore (il giornalista Massimo Brusasco), i “tradizionali” musicisti (Ezio Vescovo e Franco Rangone), il “disturbatore” affezionato (Gianni Pasino).
Però cambia la sede: lo spettacolo «di alto e basso, di serio e faceto» lascia momentaneamente il circolo Galimberti e si trasferisce al Cristo e, precisamente alla Soms di corso Acqui 158 (ingresso gratuito, non serve prenotare; diretta Facebook su Video Servizi Tv).

Gli ospiti saranno: l’attore Gianluca Pivetti che si esibirà con la figlia Rebecca; Devis Zamburlin, capo delegazione del Fai di Alessandria ed esperto camminatore; Marco Torielli, lo storico ciclista del rione Cristo; Lorenzo Fossati, regista amatoriale, già collaboratore della trasmissione ‘Misteri’; il geriatra Aldo Bellora e le dottoresse Marta Betti e Carolina Pelazza che parleranno di ricerca scientifica e dei progressi compiuti dalla nostra Azienda sanitaria. Infine, grande musica con le Signorine Maramao, che riporteranno il pubblico negli Anni Quaranta, quando impazzava il Trio Lescano.

STAGIONE 2021-2022

Martedì 14 giugno,  nello spazio aperto del circolo Galimberti, abbiamo chiuso un’altra stagione del Salotto del Mandrogno. Cominciammo a ottobre 2002. Da allora tante cose son cambiate, non la voglia – per quanto mi riguarda – di proporre uno spettacolo che mescola l’alto con il basso, il serio con il faceto, il disimpegno con l’attualità.

A fine stagione, i ringraziamenti sono prassi. Per me, però, è un piacere, anzi un onore, plaudire a chi mi ha seguito in quest’ultima annata. Parto da Piera Raiteri, ovviamente, che con Gianni Ravetti è stata l’ideatrice del Salotto. E poi, in ordine sparso, Primo Marin e il circolo Galimberti, Franco Rangone, Ezio Vescovo, Gianni Pasino, Tony Frisina. Naturalmente il pubblico, che ci segue sempre con attenzione. E poi Pietro Bianco di Video Servizi Tv, che ha mandato in onda, in diretta web, alcune puntate del talk show.

Non ci sarebbe spettacolo senza gli ospiti: abbiamo avuto politici, scrittori, musicisti, protagonisti della cronaca, alessandrini che si sono fatti apprezzare. A tutti un grazie per avere accettato l’invito. E ringrazio anche gli organi di informazione che hanno parlato o scritto di noi: svolgono un ruolo importante per fare conoscere la nostra piccola realtà salottiera che sta diventando una tradizione.

 

GRAN FINALE IL 14 GIUGNO: CHI CI SARA’

L’ultimo “Salotto del mandrogno” sarà martedì 14 giugno, sempre alle ore 21.30 e sempre al circolo Galimberti di via Pochettini, ad Alessandria. Con una differenza: saremo all’aperto, sul lato opposto rispetto al nostro consueto salone.  Gli ospiti: Sara Zanotto, chef del ‘Bistrot Cavour’, il sommelier Matteo Bertolino,  due autori  come Mauro Arciduca  e Giuseppe Ravetti, oltre a Bruno Lulani della Fondazione Uspidalét e al medico Vittorio Fusco, che parlerà di prevenzione e iniziative.
E poi l’intervento di Marina Feola, da poco direttore di Confapi (le piccole imprese delle provincia). E per la musica, un ritorno in grande stile: quello del cantautore Dado Bargioni.

GLI OSPITI DI MARTEDI’ 17 MAGGIO

Il “Salotto del mandrogno” di maggio sarà martedì 17, sempre alle ore 21.30 al circolo Galimberti di via Pochettini 3, ad Alessandria. . Naturalmente, potete già prenotare il posto telefonando o mandando un WhatsApp al 339 2445227 o al 347 4774417.

Ospiti della puntata saranno le cantanti Serena Torti (foto) e Serena Tettoni; il mio collega giornalista Paolo Livraghi che presenterà il libro dedicato alle strade di Alessandria; Luigi Giacchero, autore del volume “Percorsi d’arte”; Peter Larsen, coreografo e insegnante di danza; Luigi Barberis, barista “innovativo”; Francesco Ottoboni, protagonista (non da solo) di missioni a favore del popolo ucraino.

Come sempre, parteciperanno i musicisti Ezio Vescovo, Franco Rangone e Gianni Nesto, oltre a Gianni Pasino, fantasioso tuttologo.

IL “SALOTTO” DI APRILE:  GLI OSPITI

Martedì 12 aprile tornerà il “Salotto del mandrogno“, il talk show che conduco al circolo Galimberti di via Pochettini 3, ad Alessandria.

Sarà una puntata molto varia, in cui affronteremo temi d’attualità e chiacchiereremo con i protagonisti di storie molto significative. Ci saranno: Chris Mussi, chitarrista; Enrico Bo, viaggiatore e autore di guide di viaggio; Cinzia Lumiera, assessore comunale; Davide Cuttica, artefice di un viaggio solidale in America latina; Silvia Bona di Emergency; la scrittrice Maura Maffei che racconterà le vicissitudini della nave Arandora Star; Piero Raiteri, esperto di dialetto. E Viktoriya, ucraina da anni residente ad Alessandria, parlerà del suo paese martoriato dalla guerra.

Con loro, gli ospiti consueti, ovvero i musicisti Franco Rangone ed Ezio Vescovo e il tuttologo Gianni Pasino. L’ingresso è come sempre gratuito, prenotazioni al 339 2445227 o al 347 4774417.

 

CI TROVIAMO IL 15 MARZO

Il prossimo “Salotto” sarà martedì 15 marzo, alle ore 21.30 al circolo Galimberti di via Pochettini 2, ad Alessandria (ingresso gratuito; prenotazioni ai numeri 339 2445227 o 347 4774417).

Ospiti:

l gruppo musicale Stream Of (Alessandro Imelio, Andrea Imelio, Andrea Negruzzo); Francesco Teti (nella foto sotto), portiere del Derthona, autore del libro ‘Il mio mondo’;   Roberto Casone e Gimmy Torrente, che festeggeranno i 70 anni  della società sportiva della Don Bosco; Kateryna Chaplynska, alessandrina nata in Ucraina,  che racconterà iniziative per far fronte all’emergenza che ha investito il  suo paese in guerra;  Lucio Milano e Piergiorgio Manfredi degli “Amici del jazz” di Valenza;   Gabriella Trisoglio della ‘Pomera’ di San Lorenzo di Vignale che preparerà (e distribuirà al pubblico) i ‘friciulìn’, le frittelle che a Vignale hanno la certificazione DeCo.

La serata sarà trasmessa in diretta sulle pagine social di Video Servizi Tv e su Videoservizi.org.

LA SERATA DEL  15 FEBBRAIO

Anzitutto, ci siamo divertiti. E questa è, alla fin fine, la cosa più importante. Quello di martedì è stato un “Salotto del Mandrogno” un po’ speciale, perché trasmesso in diretta su Videoservizi.org e su vari canali, tra cui la pagina Facebook “Il Salotto del Mandrogno”.

Purtroppo, un problema di audio (poi risolto) ha penalizzato la prima parte della trasmissione: miglioreremo. Chi è venuto in presenza, ha apprezzato due ore di parole e ottima musica, con Ezio Vescovo, Franco Ragone e un duo d’eccezione, il pianista Tomaso Di Muzio e la cantante Giulia Aneli. Sul palco, l’assessore ai Lavori pubblici, Giovanni Barosini; il sindaco di Vignale, Tina Corona; lo scrittore Beppe Giuliano Monighini che ci ha parlato del suo libro dedicato alle Olimpiadi di Monaco; il presidente regionale della Cia, Gabriele Carenini; Lorella Giordano, presidente dell’associazione “La vita buona”.

Ci siamo anche goduti gli interventi di Gianni Pasino e i contributi a cajon del batterista Gianni. E poi abbiamo visto le foto di Tony Frisina, che come sempre ha documentato la serata. La prossima puntata sarà il 15 marzo, sempre alle 21.30, al Galimberti. Potete già prenotare al 339 2445227 o al 347 4774417.

COS’E’ SUCCESSO A GENNAIO

Il 25 gennaio sono stati con noi, oltre a Franco Rangone, Ezio Vescovo e Gianni Pasino:  due coppie (Cristina Dellaferrera e Matteo Mangione, e Roberto Stocco ed Elisa Ravazzotti)  protagoniste di disavventure a Dubai, in tempo di Covid; l’attore Massimo Bagliani, con Paolo Pasquale del Teatro Alessandrino; Nicoletta Vivaldi, ex anestesista e attuale presidente del gruppo Aido comunale, il   cantautore Fulvio Effe (al secolo Fulvio Zangirolami) e  lo scrittore Gianluca D’Aquino che ha presentato   il romanzo ‘Traiano’. E’ stata una serata molto piacevole. Penso che il pubblico si sia divertito

Com’è andata il 14 dicembre

Quello di martedì 14 dicembre è stato un Salotto ricco di musica, Franco Rangone ed Ezio Vescovo non deludono mai, Alfio Schiavoni e Giordano Bovo ci hanno dato un assaggio del loro disco “Lisondria ades” e Paola Gemma, accompagnata dal chitarrista Matteo Tedeschi, s’è confermata una vocalist straordinaria.  Con loro Giorgio Barberis, Fabio Fazi, Nitto Lasagna, la dottoressa Maura Arbuffi (molto apprezzata),  Walter Giacchero. Con tante grazie a chi ha partecipato e a chi, come Tony Frisina  e Gianni Pasino partecipano sempre.

Il programma del 14

Il “Salotto del mandrogno” torna martedì 14 dicembre 2021, alle ore 21.30 al Centro d’incontro Galimberti, in via Pochettini 3, Alessandria (ingresso libero, obbligo di Green Pass, prenotazioni ai numeri 339 2445227 o 347 4774417).

Ospiti:  Fabio Fazi, mago-attore del Teatro della Nebbia; Paola Gemma, cantante; Nitto Lasagna, barzellettiere della compagnia I Gobbi; Mara Arbuffi, medico (si parlerà di prevenzione); Giordano Bovo e Alfio Schiavoni, autori del cd “Lisondria ades”; Walter Giacchero, fondazione Uspidalet;  Giorgio Barberis, docente-scrittore: il suo libro “E’ finito il Sessantotto” darà anche il titolo alla serata e offrirà spunti di discussione. Colonna sonora a cura di Ezio Vescovo e Franco Rangone.

Il Salotto del Mandrogno ha debuttato nell’ottobre del 2002; questa è la seconda puntata della stagione 2021-2022; le due annate precedenti si sono svolte in modo frammentario (e anche in modalità web) a causa della pandemia. Assicurati sanificazione dei locali e distanziamento.

Martedì 16 novembre, si comincia

Cominceremo martedì 16 novembre, alle ore 21.30. Ci saranno musica e comicità, affronteremo temi attuali e cercheremo di trascorrere un paio d’ore piacevoli. A presto le informazioni sugli ospiti. Intanto, vi invitiamo (sulla fiducia) a prenotare il posto. Fatelo telefonando al 339 2445227 (Primo) o al 347 4774417 (Lisetta). Ingresso libero, come sempre.

Gli ospiti della prima puntata

Con Franco Rangone ed Ezio Vescovo, garanzia di un’ottima colonna sonora, salgono sul palco: Matteo Tarantino (foto), musicista e cantante; Silvana Sordo, presidente dell’Associazione commercianti del Cristo; gli attori Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola della Coltelleria Einstein; Francesca Abbiati, esperto di agrivoltaico; Emanuele Locci, presidente del Consiglio comunale di Alessandria e Marco Sali, sindacalista e autore del libro “L’esatto momento“, che sarà il tema della puntata.

E voi, avete mai pensato a qual è stato il vostro “esatto momento”?

—-
 

Un po’ di storia

Dal 2002, al circolo Casetta di Alessandria (in via San Giovanni Bosco), conduco un talk show dedicato alla città e non solo. Una volta al mese, spazio a tutti quelli che hanno qualcosa da raccontare, da mostrare, da emozionare. E le sorprese non mancano mai. Lo può confermare il numeroso pubblico, avvezzo a seguire lo spettacolo impreziosito dalle musiche di Franco Rangone e Ginni Naclerio e dai contributi di Gianni Pasino e Ugo Boccassi. Nelle vare puntate abbiamo ospitato personaggi famosi e che lo sarebbero diventati; politici, ballerini, cantanti, scrittori, gente con qualcosa da dire e da mostrare. Ricordo soltanto serata dedicata a Baleta (storico locale cittadino), quella con i medici-artisti, quella con solo preti e suore, e poi ospiti del calibro di Diego Parassole, Massimo Poggio, Alberto Patrucco, Josè Altafini, Al Rangone, Gianni Coscia, Carlo Leva, giusto per citare alcuni “vip”, anche se spesso sono stati gli “sconosciuti” a sorprendere. Ci siamo divertiti e continueremo a farlo, col supporto anche di Radio Gold che trasmette, in differita, il nostro spettacolo.

Seguite programma e novità sulla pagina Facebook.

Salotto del Mandrogno - marzo 2016

al 339 2445227 o al 347 4774417.

Saranno ospiti: l’assessore comunale Giovanni Barosini; lo scrittore Giuliano Beppe Monighini che presenterà il suo libro dulle Olimpiadi di Monaco; Lorella Giordano, presidente dell’associazione “La Vita Buona”; Tina Corona, sindaco di Vignale; Gabriele Carenini, presidente regionale della Cia Agricoltori. Oltre a Ezio Vescovo e Franco Rangone, la buona musica sarà garantita da Giulia Aneli, che sostituirà gli Stream Of inizialmente annunciati. E, naturalmente, ci sarà Gianni Pasino.

La grande novità sarà la diretta dello spettacolo sulla pagina Facebook “Video Servizi Tv” e sul sito www.videservizi.org.

COS’E’ SUCCESSO A GENNAIO

Il 25 gennaio sono stati con noi, oltre a Franco Rangone, Ezio Vescovo e Gianni Pasino:  due coppie (Cristina Dellaferrera e Matteo Mangione, e Roberto Stocco ed Elisa Ravazzotti)  protagoniste di disavventure a Dubai, in tempo di Covid; l’attore Massimo Bagliani, con Paolo Pasquale del Teatro Alessandrino; Nicoletta Vivaldi, ex anestesista e attuale presidente del gruppo Aido comunale, il   cantautore Fulvio Effe (al secolo Fulvio Zangirolami) e  lo scrittore Gianluca D’Aquino che ha presentato   il romanzo ‘Traiano’. E’ stata una serata molto piacevole. Penso che il pubblico si sia divertito

Com’è andata il 14 dicembre

Quello di martedì 14 dicembre è stato un Salotto ricco di musica, Franco Rangone ed Ezio Vescovo non deludono mai, Alfio Schiavoni e Giordano Bovo ci hanno dato un assaggio del loro disco “Lisondria ades” e Paola Gemma, accompagnata dal chitarrista Matteo Tedeschi, s’è confermata una vocalist straordinaria.  Con loro Giorgio Barberis, Fabio Fazi, Nitto Lasagna, la dottoressa Maura Arbuffi (molto apprezzata),  Walter Giacchero. Con tante grazie a chi ha partecipato e a chi, come Tony Frisina  e Gianni Pasino partecipano sempre.

Il programma del 14

Il “Salotto del mandrogno” torna martedì 14 dicembre 2021, alle ore 21.30 al Centro d’incontro Galimberti, in via Pochettini 3, Alessandria (ingresso libero, obbligo di Green Pass, prenotazioni ai numeri 339 2445227 o 347 4774417).

Ospiti:  Fabio Fazi, mago-attore del Teatro della Nebbia; Paola Gemma, cantante; Nitto Lasagna, barzellettiere della compagnia I Gobbi; Mara Arbuffi, medico (si parlerà di prevenzione); Giordano Bovo e Alfio Schiavoni, autori del cd “Lisondria ades”; Walter Giacchero, fondazione Uspidalet;  Giorgio Barberis, docente-scrittore: il suo libro “E’ finito il Sessantotto” darà anche il titolo alla serata e offrirà spunti di discussione. Colonna sonora a cura di Ezio Vescovo e Franco Rangone.

Il Salotto del Mandrogno ha debuttato nell’ottobre del 2002; questa è la seconda puntata della stagione 2021-2022; le due annate precedenti si sono svolte in modo frammentario (e anche in modalità web) a causa della pandemia. Assicurati sanificazione dei locali e distanziamento.

Martedì 16 novembre, si comincia

Cominceremo martedì 16 novembre, alle ore 21.30. Ci saranno musica e comicità, affronteremo temi attuali e cercheremo di trascorrere un paio d’ore piacevoli. A presto le informazioni sugli ospiti. Intanto, vi invitiamo (sulla fiducia) a prenotare il posto. Fatelo telefonando al 339 2445227 (Primo) o al 347 4774417 (Lisetta). Ingresso libero, come sempre.

Gli ospiti della prima puntata

Con Franco Rangone ed Ezio Vescovo, garanzia di un’ottima colonna sonora, salgono sul palco: Matteo Tarantino (foto), musicista e cantante; Silvana Sordo, presidente dell’Associazione commercianti del Cristo; gli attori Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola della Coltelleria Einstein; Francesca Abbiati, esperto di agrivoltaico; Emanuele Locci, presidente del Consiglio comunale di Alessandria e Marco Sali, sindacalista e autore del libro “L’esatto momento“, che sarà il tema della puntata.

E voi, avete mai pensato a qual è stato il vostro “esatto momento”?

—-
 

Un po’ di storia

Dal 2002, al circolo Casetta di Alessandria (in via San Giovanni Bosco), conduco un talk show dedicato alla città e non solo. Una volta al mese, spazio a tutti quelli che hanno qualcosa da raccontare, da mostrare, da emozionare. E le sorprese non mancano mai. Lo può confermare il numeroso pubblico, avvezzo a seguire lo spettacolo impreziosito dalle musiche di Franco Rangone e Ginni Naclerio e dai contributi di Gianni Pasino e Ugo Boccassi. Nelle vare puntate abbiamo ospitato personaggi famosi e che lo sarebbero diventati; politici, ballerini, cantanti, scrittori, gente con qualcosa da dire e da mostrare. Ricordo soltanto serata dedicata a Baleta (storico locale cittadino), quella con i medici-artisti, quella con solo preti e suore, e poi ospiti del calibro di Diego Parassole, Massimo Poggio, Alberto Patrucco, Josè Altafini, Al Rangone, Gianni Coscia, Carlo Leva, giusto per citare alcuni “vip”, anche se spesso sono stati gli “sconosciuti” a sorprendere. Ci siamo divertiti e continueremo a farlo, col supporto anche di Radio Gold che trasmette, in differita, il nostro spettacolo.

Seguite programma e novità sulla pagina Facebook.

Salotto del Mandrogno - marzo 2016

al 339 2445227 o al 347 4774417.

Saranno ospiti: l’assessore comunale Giovanni Barosini; lo scrittore Giuliano Beppe Monighini che presenterà il suo libro dulle Olimpiadi di Monaco; Lorella Giordano, presidente dell’associazione “La Vita Buona”; Tina Corona, sindaco di Vignale; Gabriele Carenini, presidente regionale della Cia Agricoltori. Oltre a Ezio Vescovo e Franco Rangone, la buona musica sarà garantita da Giulia Aneli, che sostituirà gli Stream Of inizialmente annunciati. E, naturalmente, ci sarà Gianni Pasino.

La grande novità sarà la diretta dello spettacolo sulla pagina Facebook “Video Servizi Tv” e sul sito www.videservizi.org.

COS’E’ SUCCESSO A GENNAIO

Il 25 gennaio sono stati con noi, oltre a Franco Rangone, Ezio Vescovo e Gianni Pasino:  due coppie (Cristina Dellaferrera e Matteo Mangione, e Roberto Stocco ed Elisa Ravazzotti)  protagoniste di disavventure a Dubai, in tempo di Covid; l’attore Massimo Bagliani, con Paolo Pasquale del Teatro Alessandrino; Nicoletta Vivaldi, ex anestesista e attuale presidente del gruppo Aido comunale, il   cantautore Fulvio Effe (al secolo Fulvio Zangirolami) e  lo scrittore Gianluca D’Aquino che ha presentato   il romanzo ‘Traiano’. E’ stata una serata molto piacevole. Penso che il pubblico si sia divertito

Com’è andata il 14 dicembre

Quello di martedì 14 dicembre è stato un Salotto ricco di musica, Franco Rangone ed Ezio Vescovo non deludono mai, Alfio Schiavoni e Giordano Bovo ci hanno dato un assaggio del loro disco “Lisondria ades” e Paola Gemma, accompagnata dal chitarrista Matteo Tedeschi, s’è confermata una vocalist straordinaria.  Con loro Giorgio Barberis, Fabio Fazi, Nitto Lasagna, la dottoressa Maura Arbuffi (molto apprezzata),  Walter Giacchero. Con tante grazie a chi ha partecipato e a chi, come Tony Frisina  e Gianni Pasino partecipano sempre.

Il programma del 14

Il “Salotto del mandrogno” torna martedì 14 dicembre 2021, alle ore 21.30 al Centro d’incontro Galimberti, in via Pochettini 3, Alessandria (ingresso libero, obbligo di Green Pass, prenotazioni ai numeri 339 2445227 o 347 4774417).

Ospiti:  Fabio Fazi, mago-attore del Teatro della Nebbia; Paola Gemma, cantante; Nitto Lasagna, barzellettiere della compagnia I Gobbi; Mara Arbuffi, medico (si parlerà di prevenzione); Giordano Bovo e Alfio Schiavoni, autori del cd “Lisondria ades”; Walter Giacchero, fondazione Uspidalet;  Giorgio Barberis, docente-scrittore: il suo libro “E’ finito il Sessantotto” darà anche il titolo alla serata e offrirà spunti di discussione. Colonna sonora a cura di Ezio Vescovo e Franco Rangone.

Il Salotto del Mandrogno ha debuttato nell’ottobre del 2002; questa è la seconda puntata della stagione 2021-2022; le due annate precedenti si sono svolte in modo frammentario (e anche in modalità web) a causa della pandemia. Assicurati sanificazione dei locali e distanziamento.

Martedì 16 novembre, si comincia

Cominceremo martedì 16 novembre, alle ore 21.30. Ci saranno musica e comicità, affronteremo temi attuali e cercheremo di trascorrere un paio d’ore piacevoli. A presto le informazioni sugli ospiti. Intanto, vi invitiamo (sulla fiducia) a prenotare il posto. Fatelo telefonando al 339 2445227 (Primo) o al 347 4774417 (Lisetta). Ingresso libero, come sempre.

Gli ospiti della prima puntata

Con Franco Rangone ed Ezio Vescovo, garanzia di un’ottima colonna sonora, salgono sul palco: Matteo Tarantino (foto), musicista e cantante; Silvana Sordo, presidente dell’Associazione commercianti del Cristo; gli attori Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola della Coltelleria Einstein; Francesca Abbiati, esperto di agrivoltaico; Emanuele Locci, presidente del Consiglio comunale di Alessandria e Marco Sali, sindacalista e autore del libro “L’esatto momento“, che sarà il tema della puntata.

E voi, avete mai pensato a qual è stato il vostro “esatto momento”?

—-
 

Un po’ di storia

Dal 2002, al circolo Casetta di Alessandria (in via San Giovanni Bosco), conduco un talk show dedicato alla città e non solo. Una volta al mese, spazio a tutti quelli che hanno qualcosa da raccontare, da mostrare, da emozionare. E le sorprese non mancano mai. Lo può confermare il numeroso pubblico, avvezzo a seguire lo spettacolo impreziosito dalle musiche di Franco Rangone e Ginni Naclerio e dai contributi di Gianni Pasino e Ugo Boccassi. Nelle vare puntate abbiamo ospitato personaggi famosi e che lo sarebbero diventati; politici, ballerini, cantanti, scrittori, gente con qualcosa da dire e da mostrare. Ricordo soltanto serata dedicata a Baleta (storico locale cittadino), quella con i medici-artisti, quella con solo preti e suore, e poi ospiti del calibro di Diego Parassole, Massimo Poggio, Alberto Patrucco, Josè Altafini, Al Rangone, Gianni Coscia, Carlo Leva, giusto per citare alcuni “vip”, anche se spesso sono stati gli “sconosciuti” a sorprendere. Ci siamo divertiti e continueremo a farlo, col supporto anche di Radio Gold che trasmette, in differita, il nostro spettacolo.

Seguite programma e novità sulla pagina Facebook.

Salotto del Mandrogno - marzo 2016