Categoria: News

Le prossime presentazioni del mio libro

Come ho già avuto modo di dire, al piacere dello scrivere un libro s’aggiunge quello dell’andare a presentarlo. Ben lieto, allora, di annunciarvi le prossime presentazioni, con tante grazie a chi mi ha invitato a parlare di “Secondo me finisce bene”, il romanzo edito da Puntoacapo.

Venerdì 27 gennaio 2023, alle ore 18, a Solero, appuntamento nella sala ex biblioteca del Comune (ingresso da via Marconi).

Venerdì 3 febbraio 2023, alle ore 21, a Rivarone, Salone dei ciliegi. Dialogo con Rosetta Bertini dell’associazione culturale Arca.

Venerdì 17 febbraio 2023, alle ore 18.30, a Felizzano, Palazzo comunale. A seguire, aperitivo offerto dall’associazione FelizzanOltre

Venerdì 24 febbraio 2023, alle ore 18, a Rivalta Bormida, appuntamento in biblioteca

Preghierina per il patrono dei giornalisti

Oggi, 24 gennaio, si celebra San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. Non sto a spiegarvi né il perché è il nostro protettore, né a farvi lezioncine sul valore dell’informazione e tutte quelle cose che potete immaginare. Mi limito a una preghierina.

Oh, San Francesco, che della categoria

sei il patrono, il nostro Messia

fa che un giornalista sia necessario

ogni giorno che c’è in calendario.

Pur se non piacciamo a tutti i gusti

dacci la grazia d’essere giusti

incorrotti, permeati da onestà

senza pretesa d’aver verità.

E se puoi (ti farebbe molto onore)

fai sopravvivere qualche lettore

e anche se la carta paga pegno

un’edicola aperta è sempre buon segno.

Oh, San Francesco, avrei altre richieste

per far star meglio le testate e le teste,

ma a me che informo basta un’informazione:

quanto mi manca per la pensione?

Un sabato sera da “Ansansà”

Con piacere torneremo a Fubine per proporre “Ansansà”, una commedia che ci sta dando grosse soddisfazioni. Per chi non l’avesse ancora vista, o per chi volesse rivederla, l’appuntamento è per sabato 21 gennaio2023, alle ore 21.15, al Teatro dei Batù di via Longo (ingresso 7 euro, prenotazioni al 392 2349719 o scrivendo a massimobrusasco@libero.it).

Con me saranno inscena Maurizio Ferrari, Flavia Bigotti, Claudia Capra, Paolo Tafuri, Elisabetta Abbà, Giuseppe Balestrero, Alessia Biollo, Franco Mordiglia, Cesare Langosco e Marina Roncati. Fondamentale il lavoro dietro le quinte garantito da Lidia Mordiglia e Carla Spano, mentre le scenografie sono opera di Dina Fiori.

Protagonisti della pièce sono alcuni vecchietti che vanno a svernare in Riviera. Vi aggiungo solo che lì troveranno una farmacista “interessante” e un barista brontolone. Però posso dirvi che si ride….

Libera e la lotta alle mafie

Rubo la foto ad Andrea Vignoli per raccontare la serata di ieri, giovedì, organizzata da Libera, associazione che si batte contro le mafie. L’evento è stato l’occasione per interrogare il sindaco di Alessandria, Giorgio Abonante, su quanto il “suo” comune sta facendo per contrastare la mafia su vari fronti, dal controllo sugli appalti al contrasto al gioco d’azzardo ludopatico, fino all’adesione della Città all’associazione Avviso Pubblico, il cui scopo principale è aiutare gli enti pubblici per “buone prassi” in opposizione alla criminalità.

Ne è sorto un dibattito interessante e costruttivo: mi sono limitato a fare da moderatore, cogliendo spunti interessanti. Naturalmente s’è accennato anche all’arresto del superlatitante Matteo Messina Denaro. Ma, come ha spiegato il referente provinciale Fabio Lenti, “le organizzazioni mafiose sono tutt’altro che sconfitte e operano soprattutto al Nord, dove c’è maggior disponibilità economica”.

Un Salotto di benessere

S’è cercato di far star bene il corpo e la mente. Tutto nel paio d’ore del ‘Salotto del mandrogno’, svoltosi martedì 17 gennaio al circolo Galimberti.

Tra yoga della risata, cabaret, benessere sessuale e spiritualità, è stata una serata effervescente, per la quale ringrazio Enzo Conti e Renzo Ceroni dei Tre Martelli, Hanane Faracha, don Fabrizio Casazza, Vittorio Fusco, Marta Como, Valentina Ciampi, Valentina Mariscotti e, naturalmente, Franco Rangone, Ezio Vescovo, Gianni Nesto, Gianni Pasino e Cristiana Saracano.

Se avete voglia di vedere (o rivedere) la puntata, la trovate sulla mia pagina Facebook, su quella del ‘Salotto’ e di Video Servizi Tv. Se ci vorrete, invece, vedere… dal vero, torneremo col ‘Salotto’ il 28 febbraio, sempre al Galimberti.

(E un grazie anche a Tony Frisina per le foto),

Stasera il ‘Salotto’: vi aspettiamo

Il “Salotto” capita, guarda caso, nella Giornata in cui si celebrano i dialetti. E sapete che noi col vernacolo abbiamo un feeling di vecchia data.

Ne parleremo stasera, martedì 17 gennaio, alle ore 21.30, al circolo Galimberti di via Pochettini 3 (ingresso libero). A raccontarci di vernacolo… e musica, anche i Tre Martelli, gruppo folk sulla scena da ben 45 anni. E tra yoga della risata, cabaret, racconti vari (tra cui quelli del frizzante don Fabrizio Casazza, parroco di Cascinagrossa), trascorreremo una serata piacevole che solo i più pigri potranno seguire sulla pagina Facebook di ‘Video servizi tv’.

Le previsioni meteo ci spiegano che non ci saranno problemi. Grazie per la clemenza.

Voglia di andare a teatro

Tutto esaurito per “Il collezionista”, la commedia che, ieri sera, il Teatro d’Appendice ha presentato alla rassegna “Fubine Ridens”, con Valter Nicoletta nel triplice ruolo di autore, regista e interprete, supportato da un cast all’altezza,

Indubbiamente, non sono mancate le risate. Ma, al di là di ciò, mi piace sottolineare come la gente abbia voglia di andare a teatro, di uscire di casa, di condividere. Lo abbiamo sperimentato anche venerdì quando, al Parvum di Alessandria, la Compagnia Teatrale Fubinese ha presentato “Il buono, il brutto e quello ignorante”.

Archiviata la settimana spettacolare, ci catapultiamo nella prossima che culminerà, sabato 21, con la nostra commedia “Ansansà” che proporremo, come fuori programma, al Teatro dei Batù di Fubine. Già aperte le prenotazioni al 392 2349719.

Un’altra serata a teatro (oggi)

Un grazie al pubblico che, ieri sera, ha affollato il Teatro Parvum di Alessandria dove abbiamo proposto “Il buono, il brutto e quello ignorante”, spettacolo della Compagnia Teatrale Fubinese a sostegno dell’associazione benefica Stella Bianca-Laura Garavelli. E’ stata una serata entusiasmante che abbiamo avuto il piacere di condividere con molte persone.

Stasera, sabato 14, altro appuntamento, stavolta a Fubine dove, per la rassegna Fubine Ridens, sarà ospite la compagnia Teatro d’Appendice di Alessandria che presenterà la commedia “Il collezionista” di Valter Nicoletta. Appuntamento alle 21.15 al Teatro dei Batù di via Longo (ingresso 7 euro, prenotazioni al 392 2349719.

Martedì il Salotto: gli ospiti

Martedì 17 gennaio, torna il Salotto del Mandrogno.

Ecco il comunicato stampa.

Dopo due puntate al quartiere Cristo, martedì 17 gennaio il talk show riparte dal circolo Galimberti (via Pochettini, 3; ore 21.30, ingresso libero).

Presenta Massimo Brusasco con i musicisti Ezio Vescovo, Franco Rangone e Gianni Nesto, e le incursioni di   Gianni Pasino (con Cristina Seracano).

Gli ospiti:

Enzo Conti e Renzo Ceroni dei Tre Martelli,. gruppo folk attivo da 45 anni;

monsignor Fabrizio Casazza, parroco di Cascinagrossa;

Vittorio Fusco, medico oncologo, promotore dello yoga della risata (sarà accompagnato da Maura Como);

Valentina Ciampi, attrice e già capotreno;

Valentina Mariscotti, consulente di benessere sessuale;

Hanane Faracha, mediatrice culturale;

Alessandra Tropiano, presentatrice televisiva (su Sky).

La puntata sarà in diretta sulla pagina Facebook di ‘Video Servizi Tv’.

Venerdì sera al Teatro Parvum

Prima uscita dell’anno per la Compagnia Teatrale Fubinese. Venerdì 13 gennaio, alle ore 21.15, saremo al Teatro Parvum di Alessandria (via Mazzini 85) per presentare “Il buono, il brutto e quello ignorante”, lo spettacolo di musica e cabaret con Maurizio Ferrari, Massimo Faletti e il sottoscritto.

Trascorreremo quasi due ore all’insegna di parodie, gag e improvvisazioni, il tutto a scopo benefico: il ricavato (ingresso a offerta) contribuirà a sostenere l’associazione Stella Bianca-Laura Garavelli, da tempo artefice di progetti in Somalia.

Per informazioni: 334 8562142. Vi aspettiamo.