Categoria: News

Splendido, malgrado tutto

C’è fatica e tattica, c’è potenza e intelligenza e sudore. Ci sono avversità meteorologiche con cui confrontarsi, e discese e salite. Io sono innamorato del ciclismo ed è un amore che aumenta tutte le volte che salgo sulla mia bici adatta giusto per andare a fare la spesa.

Ad di là delle vittorie e delle sconfitte, dei gran premi della montagna e delle maglie rosa o gialle, il ciclismo è quello sport che porta gente sulle strade e fa urlare “bravo” anche in direzione dell’atleta sconosciuto: lo si incita, dal ciglio, semplicemente perché si sta dando da fare.

In questi giorni, dalle mie parti, sono passate la Milano-Torino e la Milano-Sanremo e, a Fubine, si sono disputate due importanti gare per Under 23. E’ stata una festa, e pazienza se ad essa non hanno saputo partecipare i soliti lamentosi, polemici quando non si fa niente e pure quando si fa qualcosa, sol perché “non si può passare in macchina”.

No, non si può passare. Ci sono atleti che meritano rispetto, attenzione, applausi. Ci sono gli interpreti dello sport straordinario di cui sono innamorato. E quando uno si innamora, non tollera il tradimento. Purtroppo, il mondo del ciclismo ha tradito spesso me e chi come me lo apprezza. Se, malgrado tutto, c’è chi continua a entusiasmarsi quando passa il gruppo, è perché questo sport ha davvero una forza incredibile.

Doppio spettacolo

Vi segnalo due spettacoli: venerdì 7, alle 21.30 in piazza della Chiesa, ultimo appuntamento della rassegna di Cuccaro. Ospite la compagnia Teatro della Nebbia di Casale che presenterà la commedia “Gente di facili costumi”, un successo di Nino Manfredi proposto da Fabio Fazi e Lara Miceli. Ingresso a offerta libera. Organizzano comune di Lu e Cuccaro Monferrato e Pro loco cuccarese.

Sabato 8, invece, vi aspetto al centro d’incontro Galimberti di Alessandria dove, con la Compagnia Teatrale Fubinese (e, in particolare, con Maurizio Ferrari, Massimo Faletti e Katia Di Dio), andrà in scena “Stai su da dosso”, lo spettacolo di musica e cabaret che portiamo in scena in questa anomala estate dell’emergenza Covid. Saremo in via Pochettini, ingresso gratuito.

Un libro per svagarsi

“Ecco, il tuo libro è quello che ci vuole per avere un po’ di svago in quest’estate complicata”. Prendo la frase, pronunciata da un lettore, e ve la giro, sperando che abbiate voglia di essere lettori anche voi. “Miei” lettori in questo caso, visto che si sta parlando de “Le mani del mago”, il libro che ho scritto per Bradipolibri dedicandolo a Sergio Viganò, il massaggiatore dei campioni.

“Le mani del mago” si può trovare nelle librerie di Alessandria (ma anche al bar Disotto di Fubine) oppure ordinare attraverso i soliti canali online. E’ un libro di svago, di sport, di amicizia, di curiosità. Se avete voglia di tirare un po’ il fiato, visto il periodo perlomeno difficile, “Le mani del mago” potrebbe essere una soluzione.

Questo post… di propaganda serve anche a ringraziare tutti quelli che hanno letto il libro, lo hanno commentato e hanno voluto farmelo sapere. Spero, naturalmente, che ci si possa incontrare in qualche presentazione libraria (quando si potrà “davvero”): sono sempre piacevoli occasioni di confronto

Cuccaro, serate-risate

Continua la rassegna teatrale a Cuccaro, grazie all’organizzazione del Comune di Lu e Cuccaro Monferrato e della Pro loco cuccarese. Venerdì 31 luglio tocca alle compagnie I Provvisori e Teatro d’Appendice (con Agata Tinnirello e Gianluca Pivetti) esibirsi alle ore 21.30 in piazza della Chiesa (ingresso a offerta libera). Saranno presentate gag rientranti nel programma di “Ridere come una volta”.

Uno spettacolo che mescola leggerezza e arguzia, per trascorrere una piacevole serata in un luogo che… garantisce freschezza. Con certe temperature, è quel che ci vuole.

Stasera ci vediamo a Casale

Si fa teatro, si fa fatica (siamo pur sempre gente che fa altro nella vita), ci si impegna anche per serate come quella di ieri, ospitato in un posto, Balangero, in provincia di Torino, dove poco sapevano di noi e noi nulla di loro. Abbiamo trovato una realtà effervescente e, soprattutto, un pubblico abituato alle commedie. Non so se noi dal palco abbiamo trascinato gli spettatori o se è successo il contrario, però ne è uscita una serata di quelle da segnare in agenda.

E stasera, domenica 26, si replica. Alle 21.30, nel cortile del castello di Casale Monferrato (ingresso libero), la Compagnia Teatrale Fubinese presenterà la commedia “La pausa caffè”, un commedia collaudata che ormai consideriamo “una garanzia”. Spero vogliate apprezzarla, in un’ambientazione, come quella odierna, molto suggestiva.

Weekend di teatro

Incassiamo ben volentieri gli apprezzamenti dopo la serata di ieri a Cuccaro, dove la Compagnia Teatrale Fubinese ha presentato lo show di musica e cabaret “Stai su da dosso”. C’era molta gente entusiasta. Grazie, grazie davvero.

Speriamo di continuare a divertire con la commedia “La pausa caffè” che proporremo stasera a Balangero, in provincia di Torino, e domani alle 21.30 a Casale Monferrato (cortile del castello, ingresso gratuito): due tappe importanti della nostra mini tournée di questa estate molto particolare. La voglia di svago è palpabile, per fortuna. E noi ci siamo.

Venerdì, cabaret a Cuccaro

Seconda serata della rassegna in programma a Cuccaro, organizzata dal Comune di Lu e Cuccaro Monferrato, in collaborazione con la Pro loco cuccarese. Venerdì 24, alle ore 21.30, la Compagnia Teatrale Fubinese sarà presente in… versione quartetto per proporre “Stai su da dosso”, lo spettacolo proposto, non a caso, nell’estate del Covid.

In piazza della Chiesa, sarò in scena con Maurizio Ferrari, Massimo Faletti e Katia Di Dio per presentare gag cabarettistiche, parodie musicali, canzoni inedite e bizzarre. L’ingresso è gratuito e sono rispettate le norme sul distanziamento fisico. Venite con la voglia di divertirvi, che non costa niente.

Pioli (e) opposti

Sono tifoso di Stefano Pioli fin dai tempi in cui giocava nella Juventus. Non era un fenomeno di difensore, stava all’ombra di campioni più quotati di lui, ma quando entrava in campo non sfigurava, un po’ come Prandelli, in situazione (e squadra) analoga.

Pioli, qualche ora fa, è diventato l’emblema del “calcio umano” che, almeno per una volta, s’impone su quello dei fenomeni o presunti tali. Il Milan, che già lo aveva imbarcato preferendogli un tedesco dai metodi rivoluzionari, ha fatto marcia indietro, convinto dagli ultimi risultati di una squadra che, evidentemente, è molto legata al suo allenatore.

Dovremmo rallegrarci. Dovrebbero farlo tutti quelli che amano il calcio. Il buon senso non è svanito del tutto, scampoli d’umanità s’aggirano ancora, tra atleti che pensano di meritare il Nobel, segnalazioni del Var che pretende i giocatori senza braccia, allenatori che si lamentano in continuazione e altri che si credono onnipotenti.

Con noi a teatro: dove e quando

In quest’estate un po’ anomala, cerchiamo comunque di portare sorrisi, grazie a chi ha voglia di organizzare eventi. La Compagnia Teatrale Fubinese, dunque, sarà stasera (domenica 19 luglio, ore 21.30) a Rivarone (Al), per presentare “Stai su da dosso”, uno spettacolo con Maurizio Ferrari, Massimo Faletti, Katia Di Dio e il sottoscritto. Se volete informazioni precise o prenotare, fate riferimento al sito www.rivaronesi.it.

Il prossimo, invece, sarà un weekend molto ricco. Con “Stai su da dosso” venerdì 24 saremo a Cuccaro (ore 21.30, piazza della chiesa), mentre con la commedia “La pausa caffè” ci esibiremo sabato 25 a Balangero (provincia di Torino) e domenica 26 al castello di Casale Monferrato, nell’ambito della rassegna EsCo (si inizia alle 21.30). Seguiteci, se vi va…

Inizia la rassegna a Cuccaro

Sono ben felice di avere dato una mano alla Pro loco di Cuccaro a organizzare la rassegna teatrale che comincerà stasera, 17 luglio, sul sagrato della chiesa cuccarese, grazie anche al supporto del comune di Lu e Cuccaro Monferrato.

Per fortuna, anche in un anno disperato come questo, condizionato dal Covid, c’è chi ha voglia di proporre qualcosa. E, dunque, va non solo incoraggiato ma sostenuto.

Alle 21.30 si parte. Comincerà la Compagnia Teatrale Fubinese con la commedia “La pausa caffè”; venerdì 24, invece, torneremo in scena con la musica e il cabaret di “Stai su da dosso”; per il 31 abbiamo invitato Provvisori, Teatro d’appendice e Gianluca Pivetti e Agata Tinnirello per uno show di risate “come una volta”; infine, il 7 agosto la rassegna sarà chiusa dal Teatro della Nebbia di Casale che proporrà “Gente di facili costumi”, un testo portato al successo da Nino Manfredi.

Ingresso a offerta libera, prescrizioni “anti Covid” assicurate, naturalmente col buon senso e la collaborazione di tutti. Vi aspettiamo, in collina. Dove fa pure freschetto.