Categoria: News

Weekend di teatro

Incassiamo ben volentieri gli apprezzamenti dopo la serata di ieri a Cuccaro, dove la Compagnia Teatrale Fubinese ha presentato lo show di musica e cabaret “Stai su da dosso”. C’era molta gente entusiasta. Grazie, grazie davvero.

Speriamo di continuare a divertire con la commedia “La pausa caffè” che proporremo stasera a Balangero, in provincia di Torino, e domani alle 21.30 a Casale Monferrato (cortile del castello, ingresso gratuito): due tappe importanti della nostra mini tournée di questa estate molto particolare. La voglia di svago è palpabile, per fortuna. E noi ci siamo.

Venerdì, cabaret a Cuccaro

Seconda serata della rassegna in programma a Cuccaro, organizzata dal Comune di Lu e Cuccaro Monferrato, in collaborazione con la Pro loco cuccarese. Venerdì 24, alle ore 21.30, la Compagnia Teatrale Fubinese sarà presente in… versione quartetto per proporre “Stai su da dosso”, lo spettacolo proposto, non a caso, nell’estate del Covid.

In piazza della Chiesa, sarò in scena con Maurizio Ferrari, Massimo Faletti e Katia Di Dio per presentare gag cabarettistiche, parodie musicali, canzoni inedite e bizzarre. L’ingresso è gratuito e sono rispettate le norme sul distanziamento fisico. Venite con la voglia di divertirvi, che non costa niente.

Pioli (e) opposti

Sono tifoso di Stefano Pioli fin dai tempi in cui giocava nella Juventus. Non era un fenomeno di difensore, stava all’ombra di campioni più quotati di lui, ma quando entrava in campo non sfigurava, un po’ come Prandelli, in situazione (e squadra) analoga.

Pioli, qualche ora fa, è diventato l’emblema del “calcio umano” che, almeno per una volta, s’impone su quello dei fenomeni o presunti tali. Il Milan, che già lo aveva imbarcato preferendogli un tedesco dai metodi rivoluzionari, ha fatto marcia indietro, convinto dagli ultimi risultati di una squadra che, evidentemente, è molto legata al suo allenatore.

Dovremmo rallegrarci. Dovrebbero farlo tutti quelli che amano il calcio. Il buon senso non è svanito del tutto, scampoli d’umanità s’aggirano ancora, tra atleti che pensano di meritare il Nobel, segnalazioni del Var che pretende i giocatori senza braccia, allenatori che si lamentano in continuazione e altri che si credono onnipotenti.

Con noi a teatro: dove e quando

In quest’estate un po’ anomala, cerchiamo comunque di portare sorrisi, grazie a chi ha voglia di organizzare eventi. La Compagnia Teatrale Fubinese, dunque, sarà stasera (domenica 19 luglio, ore 21.30) a Rivarone (Al), per presentare “Stai su da dosso”, uno spettacolo con Maurizio Ferrari, Massimo Faletti, Katia Di Dio e il sottoscritto. Se volete informazioni precise o prenotare, fate riferimento al sito www.rivaronesi.it.

Il prossimo, invece, sarà un weekend molto ricco. Con “Stai su da dosso” venerdì 24 saremo a Cuccaro (ore 21.30, piazza della chiesa), mentre con la commedia “La pausa caffè” ci esibiremo sabato 25 a Balangero (provincia di Torino) e domenica 26 al castello di Casale Monferrato, nell’ambito della rassegna EsCo (si inizia alle 21.30). Seguiteci, se vi va…

Inizia la rassegna a Cuccaro

Sono ben felice di avere dato una mano alla Pro loco di Cuccaro a organizzare la rassegna teatrale che comincerà stasera, 17 luglio, sul sagrato della chiesa cuccarese, grazie anche al supporto del comune di Lu e Cuccaro Monferrato.

Per fortuna, anche in un anno disperato come questo, condizionato dal Covid, c’è chi ha voglia di proporre qualcosa. E, dunque, va non solo incoraggiato ma sostenuto.

Alle 21.30 si parte. Comincerà la Compagnia Teatrale Fubinese con la commedia “La pausa caffè”; venerdì 24, invece, torneremo in scena con la musica e il cabaret di “Stai su da dosso”; per il 31 abbiamo invitato Provvisori, Teatro d’appendice e Gianluca Pivetti e Agata Tinnirello per uno show di risate “come una volta”; infine, il 7 agosto la rassegna sarà chiusa dal Teatro della Nebbia di Casale che proporrà “Gente di facili costumi”, un testo portato al successo da Nino Manfredi.

Ingresso a offerta libera, prescrizioni “anti Covid” assicurate, naturalmente col buon senso e la collaborazione di tutti. Vi aspettiamo, in collina. Dove fa pure freschetto.

Teatro: il programma

L’intenso luglio della Compagnia Teatrale Fubinese continua. Ecco dove saremo. Venerdì 17, a Cuccaro, apriremo la rassegna teatrale con la commedia “La pausa caffè”, la storia dei tutt’altro che irreprensibili impiegati pubblici alle prese con un aspirante suicida e un ispettore ministeriale. Domenica 19, a Rivarone, recupereremo la serata di musica e cabaret intitolata “Stai su da dosso” (rinviata per maltempo il 3 luglio): in scena, con me, Maurizio Ferrari, Massimo Faletti e Katia Di Dio. Il 24 luglio torneremo a Cuccaro, stavolta con “Stai su da dosso”, mentre il 25 e il 26 riproporremo “La pausa caffè” rispettivamente a Balangero (Torino) e a Casale Monferrato. Per altre info: 335 7291099 oppure massimobrusasco@libero.it.

Voglia di uscire

La serata di ieri a San Michele testimonia che c’è voglia di uscire. Abbiamo organizzato lo spettacolo in un paio di giorni, eppure c’era parecchia gente, nel sobborgo, per il nostro “Stai su da dosso”, proposta della Compagnia Teatrale Fubinese per l’estate 2020. Anche il cinema in Cittadella era parecchio affollato, e pure la compagnia degli Illegali ha il tutto esaurito. Buon segno: significa che il Covid non ci sta rintanando in casa. Certo, servono attenzione, accorgimenti e buon senso, per un ritorno, con cautela alla normalità.

Il mio grazie a don Ivo Piccinini, che ci ha ospitato, al circolo Acli, a chi ci segue. Io, Massimo Faletti, Maurizio Ferrari e Katia Di Dio torneremo domenica 19 luglio a Rivarone. Il 17, però, comincerà la rassegna a Cuccaro e la Compagnia Teatrale Fubinese ci sarà con la commedia “La pausa caffè”. Se vorrete uscire di casa… qualche opportunità sul “dove andare” ve la diamo….

Venerdì a San Michele

Saremmo dovuti andare alla Familiare, invece saremo a San Michele. Stessa città, stesso giorno (venerdì 10), stessa ora (21.30), stesse modalità (ingresso gratuito, non serve prenotare). E stesso spettacolo, ovvero quello “Stai su da dosso” che ha debuttato domenica scorsa a Casale.

Dunque, io, Maurizio Ferrari, Massimo Faletti e Katia Di Dio vi aspettiamo al circolo Acli (via Remotti, 43) del sobborgo cittadino, dove siamo spesso di casa. Un grazie a don Ivo e al suo staff per l’ospitalità. E a chi vorrà unirsi a noi per una serata che crediamo divertente… rispettando le distanze.

Buona la prima

C’è voglia di spettacolo, per fortuna. Ne abbiamo avuto conferma ieri sera a Casale, dove la Compagnia Teatrale Fubinese ha proposto “Stai su da dosso”, il nuovo spettacolo che ho il piacere di interpretare con Maurizio Ferrari, Massimo Faletti (chitarrista e molto altro) e, ottimo nuovo acquisto, Katia Di Dio.

Uno scenario eccellente, un “service” ottimo, un pubblico caloroso… neanche troppe zanzare. Difficile chiedere di più, specie per un debutto. Credo che la gente si sia divertita; le “attestazioni” del dopo-spettacolo confortano.

Ringrazio l’assessore Gigliola Fracchia per averci invitato e, naturalmente, tutti quelli che hanno partecipato all’evento. Torneremo presto in scena: venerdì 10, alle 21.30, “Stai su da dosso” approderà al circolo La Familiare di Alessandria (viale Massobrio). Tenetevi liberi…

Sul palco, finalmente

Finalmente ci siamo. Torniamo in scena, sperando che l’emergenza Covid non ci abbia lasciato ruggine, conseguenza che ci siamo evitati venerdì, quando è stato rinviato per pioggia il debutto di “Stai su da dosso”, previsto a Rivarone.

Per stasera, meteo confortante, palcoscenico d’eccezione, ambiente ideale. Nel cortile del castello di Casale Monferrato, alle ore 21.30 (ingresso gratuito, non occorre prenotare; pare ci siano 180 posti), potremo proporre “Stai su da dosso”, spettacolo di musica e cabaret. Con me in scena, Massimo Faletti, Maurizio Ferrari e, new entry, Katia Di Dio. Presenteremo qualche cavallo di battaglia ma molte novità, a cominciare dalla sigla iniziale.

Il luglio di impegni della Compagnia Teatrale Fubinese, dunque, comincia stasera. Venerdì 10 saremo alla Familiare di Alessandria, sempre con “Stai su da dosso” e il 17 comincerà la rassegna a Cuccaro. Vi aggiornerò.