L’età giusta (e grazie a tutti)

Ho ricevuto telefonate, sms, messaggi su WhatsApp. Ho avuto un’invasione sulla bacheca di Facebook. Tutto perché ho compiuto gli anni. A molti, moltissimi ho risposto personalmente, ma so bene di non essere riuscito a farlo con tutti. Ci proverò nelle prossime ore, senza  assicurare il risultato. Vorrei abbracciare idealmente, attraverso  poche righe, tutti quelli che mi hanno pensato anche solo per un istante, amici vecchi e nuovi, chi mi conosce per il lavoro, chi per il teatro, chi per il calcio, chi per chissà cosa. A tutti vorrei dire che non mi piace mica tanto compiere gli anni; non mi piaceva da bambino quando volevo crescere, figuratevi ora che non vorrei invecchiare. Sono 48, troppi per certe cose, troppo pochi per altre. Mi piace pensare, allora, che sia proprio l’età giusta.

Massimo Brusasco

View more posts from this author
2 thoughts on “L’età giusta (e grazie a tutti)

Rispondi a Stella Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *