Il museo dei nostri nonni

Con Barbara Fusetto sono reduce da una serata all’agriturismo La Pomera di Vignale; durante una gustosa cena, abbiamo letto alcune delle lettere che Gabriella Trisoglio ha trovato in un solaio. Sono state scritte, dal 1932 al 1947 da Albino Gherzi ed Emilietta Ghisalberti: una storia d’amore curiosa, che ha incluso, appunto, una fitta corrispondenza. Le lettere sono un piccolo gioiello del museo della civiltà contadina che Gabriella ha allestito in un vecchio fienile, riattato splendidamente. Ci sono fantastiche collezioni di oggetti dell’età dei nostri nonni, e anche oltre. Andate alla frazione San Lorenzo e chiedete di visitarlo: vi catapulterete in un piccolo mondo antico che, grazie alla Trisoglio e ai suoi famigliari, viene tramandato a noi e alle generazioni future.

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.