Il nostro Dante

Mi ricordano i veterani della Compagnia Teatrale Fubinese (non che io dimenticassi, ma è bello che me lo abbiano ricordato loro) che anche noi, noi teatranti di Fubine, abbiamo avuto il nostro Dante Alighieri. Anno 1983: la compagnia era nata da poco; quell’anno portò in scena una commedia che ha fatto epoca (per noi) perché era la prima “autoprodotta” dopo serate trascorse tra vino, salami, dolci e chiacchiere. I meriti sono di molti. Qualcuno purtroppo non c’è più, come Rino Ferraris, perfetto nei panni del Sommo Poeta. Lo ricordiamo spesso, lo facciamo ancor più volentieri oggi, con l’Italia che celebra il Dantedì.

In fatto di somiglianza, almeno con l’immagine di Dante che ci hanno sempre tramandato, Rino è stato secondo a pochi.

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.