Tag: bordino

Voglia di esserci

Voglia di esserci. Credo sia questa la sintesi, anzi il filo conduttore di due eventi che mi hanno visto coinvolto in questo weekend, ovvero la rievocazione del circuito Bordino di Alessandria, e il ritorno, dopo quasi trent’anni, del torneo dei rioni di Fubine. Sono manifestazioni che hanno poco in comune (se non il sottoscritto, forse…): da una parte si sfila con auto d’epoca, dall’altra si gioca. Ho percepito sia nel capoluogo che nel mio paese la voglia di esserci, di partecipare, di sentirsi in qualche modo protagonisti. Di esserci fisicamente, non solo coi social, anche se non si può ignorare che Facebook e dintorni hanno fatto da cassa di risonanza. Sono stato contento: un bel pieno di energia che rincuora. (E un grazie a Maurizio Mazzino per la foto)

Le veterane sono tra noi

Non sono mica tante le manifestazioni di livello internazionale, ad Alessandria. Il Bordino è una di queste. Pietro Bordino era un pilota che qui morì in un incidente. A lui è dedicata un’associazione che, da 27 anni, organizza un raduno di auto storiche, sempre molto apprezzato. Ne abbiamo avuta prova ieri, in piazzetta della Lega, dove ha preso il via la manifestazione, in un contorno di colori, suggestioni, vintage, musica e coreografie (con Selena Bricco e le Sweet Dolls), e ne avremo certamente conferma domani mattina quando, in piazza Garibaldi, dalle 9, le auto saranno protagoniste di prove di regolarità, i cui punti verranno sommati a quelli di sfide analoghe in programma oggi, quando gli equipaggi raggiungeranno Savona, ospiti della Costa Crociere. Io ho il piacere di presentare gli eventi alessandrini. Vi aspetto domani mattina, se volete… Ci sono una settantina di auto storiche pronte a portare la città in un clima retrò, di grande fascino.

Vi aspetto con le auto storiche

Tornano le auto storiche nel centro di Alessandria. E la città sarà ancora una volta immersa nel fascino del vintage, grazie a veterane provenienti da tutta Europa, qui per partecipare all’appuntamento organizzato dal Club Bordino, ormai in auge da diversi anni. Anche stavolta toccherà a me la presentazione dell’evento, che avrà come prologo piazzetta della Lega: ci ritroveremo nel tardo pomeriggio di venerdì 2 giugno, quando saluteremo i partecipanti che, dopo aver popolato il cuore cittadino, lasceranno Alessandria per iniziare un tour in Monferrato e dintorni. E domenica 4, dalle 10, saremo in piazza Garibaldi per l’ultima fase dell’evento, nella certezza che, anche stavolta, sarà di eccezionale richiamo.

bord

Il fascino delle auto storiche

Nel tardo pomeriggio di oggi, tornerò in piazzetta della Lega, ad Alessandria, per presentare il raduno di auto d’epoca Bordino, a ricordo del celebre circuito che diede lustro alla città, grazie alla partecipazione di piloti che fecero storia. Il club Bordino, presieduto da Antonio Traversa, ha invitato equipaggi provenienti da mezza Europa: oltre 70 auto sfileranno in piazzetta, in uno straordinario clima vintage, reso tale anche da figuranti in costume. E domenica mattina, sarà piazza Garibaldi a fare da teatro, per la prima volta, al raduno: un’occasione ulteriore, offerta agli appassionati, per ammirare vetture  straordinarie  che hanno fatto epoca e che non vogliono  di certo  rimanere prigioniere in un garage. Il Bordino è un evento che riveste anche importanza turistica per il Monferrato: le auto, infatti, percorreranno le “strade dei vini”, gli equipaggi conosceranno produttori, albergatori e promotori turistici. Insomma, se abbiamo detto più volte che servono  occasioni per portare qui una “clientela” desiderosa di scoprire il nostro territorio, ecco che un’iniziativa come questa può fare al caso di chi crede nelle enormi potenzialità di questa zona. Buon Bordino a tutti, allora, un evento che sa di sport, storia e cultura. Cercherò di raccontarvelo con un microfono in mano, in un clima che spero sia soprattutto di festa.

bordino