L’abitudine allo schifo

Ho visto su Facebook che il mio amico Sergio ha pubblicato una foto molto simile a quella che ho scattato io. D’altronde entrambi, oggi, abbiamo percorso in bici la stessa stradina sterrata, lui da Felizzano verso Solero, io dalla parte opposta. Entrambi siamo stati colpiti dai giocattoli abbandonati sul ciglio: una jeep e una moto, piuttosto voluminosi. Noi ci siamo fermati e abbiamo fotografato, per la curiosità degli oggetti.  Non l’avremmo fatto con materassi, televisori, sedie, mobili, scarti di edilizia… perché non particolarmente attraenti, dal momento che ce ne sono fin che mai, in campagna e sui marciapiedi. Abituarsi allo schifo non è una gran cosa. Fa il pari con la mancanza di indignazione. E’ su questo, forse, che dovremmo riflettere (dopo aver biasimato gli incivili).

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.