La settimana (per adesso)

La settimana non è ancora finita e di cose (me) ne sono successe già un po’. Intanto, un grazie al meteo: ieri sera nuvole gonfie e vento minaccioso ci hanno solo fatto capire che sarebbe potuto piovere da un momento all’altro. Invece, lo spettacolo “La pausa caffè”, che la Compagnia Teatrale Fubinese ha proposto a Mogliotti, frazione di Rocchetta Tanaro (Asti) ha avuto inizio, fine e… quel che ci sta in mezzo. Con applausi e risate. A proposito: grazie agli organizzatori per averci scelto. La sera prima, giovedì, ho avuto il piacere di presentare un evento a San Salvatore Monferrato dedicato al viaggio di Carmen Acunto a Santiago di Compostela: 165 km in hand bike, utilizzando solo la forza delle braccia. E’ stato un racconto emozionante, divertente, ricco di spunti, grazie a Carmen e ai suoi brillanti compagni di viaggio. Mercoledì, invece, si è conclusa la 17esima edizione del “Salotto del mandrogno”, al The Park, il locale alessandrino di lungo Tanaro gestito da Gianni Naclerio, fedele colonna sonora del talk show: per riassumere quel che è successo (anche nelle puntate precedenti), mi concederete un (futuro)  post a parte. Martedì, infine, con  la Compagnia Teatrale Fubinese abbiamo pensato all’allestimento de  “Il conte socialista”, lo spettacolo che presenteremo domenica 30 alle 18 alla cappella Bricherasio di Fubine. Nel frattempo, sono state incise  le canzoni che, domenica, verranno proposte dal vivo all’interno della pièce. Bella cosa, proprio bella.

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.