Tag: bricherasio

Prendete nota

Stiamo provando lo spettacolo che il 30 giugno porteremo in scena a Fubine (ore 18, parco della cappella dei Cappuccini, via San Giovanni Bosco). Si intitola “Il conte socialista” ed è dedicato al conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, già proprietario del castello di Fubine. La Compagnia Teatrale Fubinese aderisce a un interessante progetto del Comune e… ci mette del suo. Lo facciamo con la consueta passione, con l’aggiunta di pillole di storia per conoscere meglio – sorridendo – un personaggio importante, al quale si deve, tra l’altro, la fondazione della Fiat. Fiore all’occhiello dello show, le canzoni originali, proposte dal vivo. Vi racconterò i dettagli. Per ora, annotatevi data e luogo, perché sarà un evento (quasi) unico.

Ci stiamo preparando

Un grazie a chi ci ha applaudito a Felizzano, a chi ha mandato messaggi per congratularsi, a chi è semplicemente venuto in piazza confidando nel fatto che la Compagnia Teatrale Fubinese potesse assicurare un paio d’ore di divertimento. Per noi è stato piacevole. Torneremo in scena con “La pausa caffè” sabato 22 giugno a Mogliotti, frazione di Rocchetta Tanaro. Ma, prima di un luglio abbastanza intenso, il 30 giugno avremo il piacere di proporre “Il conte socialista”, spettacolo che dedichiamo al conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, fondatore della Fiat. Saremo in scena alle 18 nel parco della chiesa dei Cappuccini, in via San Giovanni Bosco, a Fubine, dove, di recente, abbiamo fatto un sopralluogo, intrattenendoci nella cripta che custodisce lo splendido monumento sepolcrale realizzato da Bistolfi in onore del conte stesso. Anche del Bistolfi si parlerà nel nostro spettacolo, così come di Caprilli, della contessa Sofia, di Agnelli, Casa Savoia… Insomma: da vedere.