Tag: salotto

Il piacere della scoperta

Al “Salotto del mandrogno”, ogni volta, riscopriamo il piacere di scoprire. Ce ne torniamo a casa con la consapevolezza di avere imparato qualcosa, di aver capito qualche aspetto in più della nostra provincia, di aver colmato una lacuna. Nell’ultima serata, per esempio, il pubblico ha avuto modo di assaggiare il formaggio Montebore e il Pane Grosso di Tortona, due eccellenze dell’Alessandrino. Ma abbiamo anche conosciuto i “prof in coro”, gruppo vocale polifonico dagli ottimi propositi, e raccontato di Carmen Acunto, atleta costretta in carrozzina, primatista italiana di getto del peso, lancio del disco e giavellotto: il 20 partirà per Santiago di Compostela facendo 150 km in handbike. Insomma, è stata una serata ricca, piacevole, zeppa di spunti; la potrete riascoltare oggi, venerdì, alla 21 sugli 88.8 e  89.1 di Radio Gold. Per ora, mi limito a ringraziare gli ospiti e il pubblico, elementi indispensabili perché il “Salotto” sia più vivo che mai. E ci vedremo il 22 maggio…

Mercoledì 17, il Montebore al Salotto

Degustazione di formaggio Montebore e Pane Grosso di Tortona al ‘Salotto del mandrogno’, il talk show in programma mercoledì 17 aprile alle ore 21.30, al centro d’incontro Galimberti, in via Pochettini 3, Alessandria. Il mezzo di trasporto della puntata è il trattore.

Ospiti:
Gian Piero Ameglio, presidente della Cia e allevatore
Mauro Berardo, imprenditore agricolo
Renato Peola, presidente  dell’associazione ‘Il Sole dentro’
Agata Marchesotti della cooperativa Vallenostra (specializzata in Montebore)
Cristina Poggi, presidente del Consorzio nazionale produttori grano San Pastore
Irene Calamante, presidente dei panificatori di Pane Grosso di Tortona
Carmen Acunto, che detiene il record italiano paralimpico di getto del peso, lancio del disco e giavellotto (presto in viaggio verso  Santiago di Compostela)
Nadia Presotto, pittrice, esperta di giardini.
E, per la musica, i ‘Prof in coro’.

Ingresso libero
Radio Gold registrerà lo spettacolo e lo manderà in onda venerdì 19 alle ore 21 sugli 88.8 e 899.1 fm.

Dovere

Devo ringraziamenti, pur se in ritardo. Devo ringraziare chi, mercoledì scorso, ha partecipato al “Salotto del mandrogno”, decretando il successo della puntata. Mi riferisco agli ospiti, che hanno offerto qualità, simpatia e spunti interessanti (il serio e il faceto, come sempre, si sono mescolati), ma soprattutto al pubblico, accorso numeroso come è successo solo in rare occasioni. Un plauso in particolare ai dieci “nonni” che hanno offerto una piacevole esibizione di ginnastica dolce, e a Viktoria che ce li ha fatti conoscere. Dal “Salotto” al teatro il passo è stato breve. Domenica, a San Michele, la Compagnia Teatrale Fubinese ha portato in scena la commedia “Si siamo aggiustati tutti bene”. E’ stato gratificante ricevere, non solo l’applauso del pubblico, ma anche considerazioni del tipo: “Di solito la sera non usciamo mai, ma per voi siamo venuti e abbiamo fatto bene”.  A volte basta poco per farci rincasare soddisfatti.

Mercoledì 20 il “Salotto”: gli ospiti

Gli aerei, gli elicotteri, musica, cabaret, con spunti di riflessione. È la proposta del ‘Salotto del mandrogno’, il talk show di domani, mercoledì 20 marzo,   alle ore 21.30, al centro d’incontro Galimberti di via Pochettini 3, Alessandria (ingresso gratuito). Tra gli ospiti, Ileana Spriano, delegata del Fai (con brevetto da pilota), che presenterà le ‘Giornate di primavera’ arricchita da monumenti aperti e iniziative; Giorgio Pieri (anch’egli pilota) dell’associazione benefica Passo Dopo Passo;  Roberto Vacca, responsabile dell’elisoccorso del Piemonte; Davide Buzzi Langhi, vicesindaco di Alessandria; Viktoriya Khiminets, insegnante di ‘ginnastica dolce’ per ‘grandi età’; Carlo Piccini, referente di Libera (il 21 marzo è la giornata contro le mafie). Ampio spazio anche alla musica, con Gianni Naclerio e Franco Rangone,  ma anche con i miei storici partner Maurizo Ferrari e Massimo Faletti della Compagnia teatrale fubinese. E poi, intervento di Erica e Claudio Gigli per lanciare un’iniziativa (giovedì alle 20 al Melchionni Cafè di via Chenna) dedicata a Lucio Dalla. Più di così… non so cosa offrirvi.

Teatro, “Salotto” e… tutto in agenda

Mercoledì il “Salotto”, sabato Fubine Ridens, domenica la Compagnia Teatrale in scena. Quella che si apre domani, oltre a essere quella  di San Giuseppe (auguri, anche ai papà) e della primavera, sarà una settimana di appuntamenti che mi riguardano. Il 20 vi aspetto al centro d’incontro Galimberti di via Pochettini, Alessandria, per un “Salotto del mandrogno” effervescente, con musica, parole e divertimento; il 24, tornerà a Fubine la rassegna teatrale, con ospite la compagnia “Fafiuché di Silvana” di Asti che, alle 21.15, presenterà la commedia “San Vespasiano”; domenica 24, alle 21, a San Michele (sala polifunzionale), ecco il ritorno di “Si siamo aggiustati tutti bene”, la commedia della Compagnia Teatrale Fubinese. In agenda, se volete, aggiungete l’appuntamento radiofonico di domani, lunedì: alle 8.15, su Radio Voce Spazio, torna “Calci al pallone”, storica trasmissione per sportivi e non solo.

Un “Salotto” per volare

Il 20 marzo, al centro d’incontro Galimberti di via Pochettini, Alessandria, tornerà “Il salotto del mandrogno”, talk show che ho il piacere di presentare ormai dal 2002. Ogni puntata della stagione è dedicata a un mezzo di trasporto: stavolta si discuterà di aerei ed elicotteri (quindi sono due…) e lo faremo, ad esempio, con il pilota Giorgio Pieri, con Roberto Vacca, responsabile piemontese del servizio di elisoccorso. Racconteremo le iniziative di Libera, l’associazione che contrasta le mafie, ascolteremo canzoni, ci sarà il vicesindaco di Alessandria, Davide Buzzi Langhi, e poi faremo un po’ di sana ginnastica dolce e ci divertiremo con Massimo Faletti e Maurizio Ferrari, miei consueti partner in spettacoli di musica e cabaret. Il resto ve lo racconterò. Intanto cominciare a prendere nota, che mercoledì fa presto ad arrivare…

Il bello che c’è in città

Non fatevi trarre in inganno dalla foto (di Tony Frisina): il bello che c’è in città non è riferito a Gianni Pasino, specialmente se così conciato. Belle sono le esperienza di solidarietà, beneficenza, sostegno al prossimo raccontate ieri sera al “Salotto del mandrogno”, talk show arricchito dalla presenza dei “Nipoti dello zio”, gruppo musicale di grande spessore (Ma Chiarlone, Diana Tizzani, Icio Venezia). Sono saliti sul palco: Luigi Frati (Banco Alimentare), Nicoletta Faccini (Enaip), Tiziana Martino (Ciofs), Gian Paolo Mortara (Caritas),  Daniele Malucelli (Trasporto amico), Marcello Canestri (odontoiatra), Marialaura Ippolito (psicologa), Alan Vicino (Leo club), Carlotta Testa (Pastorale giovanile) con i ragazzi reduci dalla Giornata della gioventù che, di recente, si è svolta a Panama. Abbiamo scoperto, se mai ce ne fosse bisogno, che Alessandria ha splendide realtà ed è foriera di iniziative, come “Quattro stagioni” che contrasta lo spreco alimentare. Ci ritroveremo il 20 marzo, sempre al Centro d’incontro Galimberti di via Pochettini, Alessandria.

“Salotto” con super torta

Degli ospiti del “Salotto del mandrogno” di domani, mercoledì 13 febbraio (ore 21.30, circolo Galimberti, via Pochettini 3, Alessandria; ingresso gratuito) vi ho già raccontato nel  post precedente. Notizia di oggi è che i ragazzi dell’Enaip, per salutare il progetto “4 Stagioni” e sancirne ufficialmente la chiusura,  prepareranno una torta  con il simbolo dell’iniziativa. Naturalmente, lo faranno con prodotti stagionali e a km0, grazie anche all’apporto della bottega equosolidale di via Milano. E così, al termine della puntata, oltre a salumi e vino, potremo gustare un dolce “ad hoc”, con spicchi di colore rosso, verde, giallo e arancio. Non mi resta che ringraziare chi ha avuto l’idea… e invitarvi a partecipare.

Mercoledì il “Salotto”: gli ospiti

I “trasporti solidali” saranno i protagonisti, mercoledì 13 febbraio, della quinta puntata della 17esima stagione del “Salotto del mandrogno”, talk show condotto da Massimo Brusasco, con la partecipazione di Franco Rangone, Gianni Naclerio, Ugo Boccassi e Gianni Pasino. Appuntamento alle ore 21.30al centro d’incontro Galimberti, in via Pochettini 3, Alessandria (ingresso gratuito).

Ogni puntata è dedicata a un mezzo di trasporto: stavolta, dunque, tocca a quelli “di utilità”.
Ospiti: I nipoti dello zio, gruppo musicale composto da Max Chiarlone (voce), Icio Venezia (chitarra e voce) e Diana Tizzani (violino); Luigi Frati, responsabile della Colletta alimentare; Carlotta Testa con i ragazzi reduci dalla Giornata Mondiale della Gioventù di Panama; la psicologa Marialaura Ippolito che, con Marcello Canestri, presenterà un’importante iniziativa sociale; Daniele Maluccelli, presidente di Anteas, che si occupa del “Trasporto amico”; Gian Paolo Mortara, direttore della Caritas; Nicoletta Faccini dell’Enaip e Giorgio Negrone del Ciofs, scuole che hanno partecipato al progetto “Quattro stagioni”, contro lo spreco alimentare.
La serata si concluderà con una degustazione di vino e salumi, offerti dal salumificio Cereda di Castellazzo Bormida.
Radio Gold registrerà la puntata che manderà in onda venerdì 15 alle ore 21 sugli 88.,8 e 89.1 fm

Immagino vi siate divertiti

Immagino vi siate divertiti all’ultima puntata del “Salotto del mandrogno”. L’ho constatato mercoledì, ne ho avuto la certezza leggendo i vostri messaggi. In effetti è stata una serata decisamente vivace, grazie ai cabarettisti Marco e Mauro che hanno accettato il mio invito e proposto al pubblico due gag meravigliose. E poi Mara Tinto, una cantante che ancora una volta ha dimostrato di avere una voce splendida; e Fulvia Quattrocolo col suo “piatto miracoloso”, e Paolo Castelli, Enzo Cattaneo, Stefano Richaud, Vittorio Gatti… ciascuno con una storia da raccontare, segno evidente che, ad Alessandria c’è chi fa “succedere  cose”. Scontato il grazie a Gianni Naclerio, Franco Rangone, Gianni Pasino e Ugo Boccassi, allo staff del Galimberti, a Tony Frisina per le foto. E a tutti quelli che hanno la bontà di seguirci. Mi auguro vogliate farlo ancora, a cominciare dal 13 febbraio.