Tag: salotto

L’amico Francesco

Domani, Francesco Castellani andrà in pensione. Non solo non lavorerà più per il Comune di Alessandria (dispiacerà ai colleghi, immaginiamo), ma, poiché si trasferirà altrove, non sarà più il fotografo del “Salotto del mandrogno”, ruolo che condivideva con Tony Frisina (che, per fortuna, resta). Castellani, dal 1979, è dipendente di Palazzo Rosso, ultimamente destinato ai Servizi sociali. Al “Salotto” si è avvicinato molti anni fa; i suoi contributi sono stati preziosi, soprattutto per la promozione del nostro talk show, prima alla Casetta e poi al circolo La Familiare. Non posso non augurare all’amico Francesco una “buona vita” e che si goda il meritato traguardo. La certezza è che al “Salotto” mancherà di sicuro.

Salotto con cane

Si chiama Vercingetorige: è lo splendido pastore maremmano che l’allevatore Dario Capogrosso ha portato al Salotto del Mandrogno di ieri sera. Un cagnone docile, rimasto accucciato sul palco per le due ore di uno spettacolo che a me (che sono chiaramente di parte) è molto piaciuto. Intanto per i racconti di Dario (andatelo a trovare nel suo allevamento di Sarezzano, dove ha quasi 200 cani), poi per l’effervescenza della Bandarotta Fraudolenta, quindi per il contributo portato dagli altri ospiti, dallo chef Jumpei Kuroda (lo sapete che i giapponesi sono parecchi ironici?), a Carlo Piccini di Libera, dalla pittrice Nadia Presotto all’assessore Cinzia Lumiera, per arrivare a Simona Gaviati, produttrice di vino (ottimo il suo Grignolino, mi dicono). E, come sempre, un plauso a Gianni Pasino, Ugo Boccassi, Gianni Naclerio e Franco Rangone, consueti, piacevoli partner. C’era un pubblico numeroso, sono soddisfatto. Un grazie a tutti quelli che hanno collaborato, in qualunque modo l’abbiano fatto. La puntata va in onda su Radio Gold alle 21 di lunedì.

Teatro e Salotto: le date

Il prossimo sarà un weekend interessante per la Compagnia Teatrale Fubinese e per chi vorrà seguirci. Venerdì 16, alle 21.15, saremo a Quargnento, nel nuovo spazio della Confraternita della Trinità (piazza Primo Maggio) per proporre la commedia “I canonici” (ingresso libero). Sabato 17, alle 21.15, al Teatro dei Batù di Fubine, la rassegna Fubine Ridens ospiterà la Compagnia di prosa di Quattordio che presenterà la commedia “Caviale e lenticchie”. Intanto, stiamo lavorando per la nostra produzione 2018, ovvero la commedia “Si siamo aggiustati tutti bene” che debutterà il 6 aprile a Rivarone e verrà presentata poi il 14 e il 15 a Fubine (è già possibile prenotare). A proposito di date: il talk show “Il salotto del mandrogno” sarà martedì 20 marzo alle ore 21.30 al circolo La Familiare di Alessandria.

Il lunedì radiofonico

Doppio appuntamento radiofonico domani, lunedì 26. Alle ore 9 su Radio Voce Spazio (93.8) tornerà “Calci al pallone”, la consueta rubrica che conduco, con i commenti di don Ivo Piccinini, Gianni Sacchi e Giancarlo Bellone. Alle ore 21, invece, su Radio Gold (88.8 e 89.1, www.radiogold.it per chi ci vuole sentire in streaming), andrà in onda la replica del “Salotto del mandrogno”, il talk show che, mercoledì, abbiamo proposto al circolo La Familiare di Alessandria. Tra gli ospiti, i Western Comfort, la Coltelleria Einstein, il pilota Enrico Prato, l’imprenditrice Ursula Stor (una svizzera che si è innamorata della nostra provincia), l’assessore Piervittorio Ciccaglioni e Simona Robotti. Lo spettacolo, arricchito dai contributi di Gianni Naclerio, Franco Rangone, Gianni Pasino e Ugo Boccassi, è piaciuto molto. Mi auguro che anche i radioascoltatori lo possano apprezzare.

Il merito? Scegliere gli ospiti giusti

Un breve post per ringraziare tutti quelli che si sono complimentati per la riuscita del Salotto del mandrogno di mercoledì sera. Non posso prendermi merito se non quello di avere invitato le “persone giuste”, dalle deliziosa Coltelleria Einstein ai sublimi Western Confort, e poi Ursula Stor, Enrico Prato, Simona Robotti, sul palco della Familiare con l’assessore Pier Vittorio Ciccaglioni, oltre al cast fisso composto da Gianni Naclerio, Franco Rangone,  Ugo Boccassi e Gianni Pasino, che ha proposto un pezzetto della businà carnevalesca.  Non voglio aggiungere altro, se non che lunedì alle 21 la puntata sarà trasmessa da Radio Gold (88.8 fm) e ringraziare, naturalmente, tutti quelli che concorrono al successo del talk show. Per la prossima puntata, quella di marzo, il filo conduttore saranno “Le stelle”, come da carta dei tarocchi sorteggiata ieri sera.

 

Stasera vi aspetto al “Salotto”

Una compagnia teatrale che porta il nome di Alessandria in giro per l’Italia; un gruppo musicale rinato dopo una gloriosa carriera. La Coltelleria Einstein (con Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola) e i Western Comfort saranno tra i protagonisti del “Salotto del mandrogno” di stasera, mercoledì. Vi aspetto alle ore 21.30 al circolo La Familiare di viale Massobrio, Alessandria. Non solo l’ingresso è (come sempre) gratuito, ma al termine degusteremo insieme salumi (di Cereda) e vino (della cantina di Ricaldone), dopo esserci goduti uno show decisamente vario, sui cui dettagli vi rimando a un post precedente. Chiacchiere, musica, uno sprazzo di “businà”, un po’ di serio e un po’ di faceto, come sempre. Vi aspetto per una grande serata.

 

Mercoledì 21 il Salotto: gli ospiti

La rinata band Western Comfort e la compagnia teatrale Coltelleria Einstein (con Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola) saranno tra gli ospiti del Salotto del mandrogno, il talk show che andrà in scena mercoledì 21 febbraio, alle ore 21.30, al circolo La Familiare di viale Massobrio (ingresso libero). Sul palco anche il pilota di aerei Enrico Prato, l’imprenditrice Ursula Stor  (una svizzera che ha aperto un agriturismo a Ponti, dopo essersi innamorata della nostra zona), la modella Valeria Silvani, il fotografo Alessandro Caramagna e Simona Robotti che amministra  uno dei più importanti fans club mondiali sui social dell’attore  Tom Hiddleston. Una serata molto ricca, dunque, con filo conduttore ‘il  mondo’, inteso come carta dei tarocchi. Al termine, degustazione dei salumi di Cereda di Castellazzo e del vino della cantina di Ricaldone. Con me sul palco, i musicisti Gianni Naclerio e Franco Rangone, Ugo Boccassi e Gianni Pasinò, che proporrà una porzione della ‘businà’ carnevalesca. Radio Gold registrerà la puntata che manderà in onda lunedì 26 alle ore 21 sugli 88.8 e 89.1. fm.

 

“Salotto”, mi sono divertito

E’ chiaro che sono di parte, ma la puntata del “Salotto del mandrogno” di ieri sera l’ho trovata particolarmente simpatica. Al Rangone è un mattatore e si sa; il dialetto ha sempre fascino; Ferruccio Reposi è un barzellettiere affidabile; ed Elisa  Chiara, cooperante in Burkina Faso, e Paolo Piacenza e Damaso Damasio, reduci da una “vacanza” a meno 60 sotto zero, in Siberia, sono protagonisti di storie di grande interesse. E poi Ugo Boccassi e Gianni Pasino e Franco Rangone, e un sublime Domenico Solio, chiamato all’ultimo a rimpiazzare Gianni Naclerio (a cui auguriamo pronta guarigione..). C’era anche Fabrizio Pozzi di grigionline.com, e una parentesi è stata dedicata alla premiazione dello “Sportivo provinciale”, il referendum del “Piccolo” (ospiti la giornalista Mimma Caligaris e i tre vincitori: il pilota Alessandro Pier Guidi, la ginnasta Arianna Rocca e l’allenatore Adriano Gadoni, in rappresentanza del  pugile Luciano Randazzo). Credo che il pubblico della Familiare si sia divertito. Spero che le stesse sensazioni positive possano averle anche gli ascoltatori di Radio Gold che si sintonizzeranno sugli 88,8 e 89.1 lunedì alle 21 (e, come sempre, grazie a Tony  Frisina per le foto).

Dal freddo e dal caldo

Paolo Piacenza e Damaso Damasio sono reduci da   un’esperienza straordinaria: hanno vissuto alcuni giorni a meno 60 sotto zero, in Russia, nel posto abitato più freddo della Terra. Elisa Chiara è un’alessandrina che ormai da tempo vive in Africa, cooperante in Burkina Faso, dove d’estate la calura si fa sentire eccome. Sono tre degli ospiti del “Salotto del mandrogno” di mercoledì 17, alle ore 21.30,  al circolo La Familiare di viale Massobrio, Alessandria. Si racconteranno in un talk show che ospiterà anche Al Rangone, che renderà omaggio al vernacolo nella Giornata nazionale del dialetto e che premierà gli “sportivi provinciali” eletti tramite un referendum che “Il Piccolo” propone da vent’anni. Ha vinto il pilota automobilistico Alessandro Pier Guidi, davanti alla ginnasta Arianna Rocca e al pugile Luciano Randazzo. Vi aspetto per una serata spumeggiante, col nostro cast fisso, la partecipazione di Fabrizio Pozzi di www.grigionline.com e di Ferruccio Reposi, attore e barzellettiere.

Salotto: Al Rangone, sportivi e un po’ di mondo

Sarà una puntata un po’ speciale quella di mercoledì 17 del “Salotto del mandrogno” (circolo La Familiare, ore 21.30, ingresso libero). Durante il talk show, infatti, saranno premiati i vincitori dello “Sportivo provinciale 2017”, il referendum organizzato per il 20esimo anno dal “Piccolo”, con la collaborazione di 56 giornalisti di molte testate dell’Alessandrino. Sul palco, dunque, i primi tre classificati: Alessandro Pier Guidi (automobilismo), Arianna Rocca (ginnastica) e Luciano Randazzo (pugilato); racconteranno passioni, aneddoti e sacrifici grazie ai quali hanno ottenuto risultati lusinghieri anche a livello internazionale. Al “Salotto”, poi, tornerà Al Rangone, il re della canzone alessandrina (la puntata, non a caso, è incentrata sulla carta dei tarocchi L’Imperatore), mentre si parlerà di grande freddo con Paolo Piacenza e Damaso Damasio reduci dalla Siberia, e di Africa con Elisa Chiara, cooperante in Burkina Faso. Spazio anche a Fabrizio Pozzi e Ferruccio Reposi, artefici delle cronache dei grigi in dialetto. Ospiti fissi, Gianni Naclerio, Franco Rangone, Gianni Pasino, Ugo Boccassi. Radio Gold registrerà la puntata che manderà in onda lunedì 22 alle ore 21.