Tag: salotto

Oggi c’è qualcosa di nuovo

Oggi succedono cose importanti, per me almeno. I lettori del “Piccolo”, stamani, troveranno in edicola un giornale molto rinnovato, nella grafica e nei contenuti. Non è mai semplice cambiare: bisogna coniugare tradizione e futuro, variare senza stravolgere, risultare interessanti ma non  eccessivamente rivoluzionari. “Il Piccolo” ha una vesta grafica gradevole, moderna e una differente impostazione, con la suddivisione per sezioni (cronaca, società, politica, economia, salute, spettacoli, sport) e non per territorio. Non manca niente, però, rispetto al solito. C’è semmai una disposizione più ordinata e pulita, con le foto che diventano importanti e le schede (o i numeri) per evidenziare i temi più importanti dell’articolo. Se avrete la bontà di osservare, potrete giudicare e farvi un’opinione. E, per il numero del debutto, spazio alla bellezza, raccontata nei  7 centri zona della provincia.

Oggi è anche la giornata dell’anteprima del “Salotto del mandrogno”. Ve l’ho premesso che succede cose importanti, no? E, allora, vi aspetto alle 21.15 all’auditorium San Baudolino in via Bonardi per un talk show in parte dedicato al quartiere Cristo e in parte al compianto presentatore Paolo Paoli. Parole, riflessioni, battute, con molti ospiti e il supporto musicale del trio Gigli and friends. Ci vediamo, allora: fatevi trovare.

L’agenda è fitta

Inizia ottobre e l’agenda si infittisce. Se vi interessano il teatro, gli spettacoli, il ‘Salotto’, prendete nota. Martedì 8 ottobre, alle 21.15, all’auditorium San Baudolino di via Bonardi, nell’ambito della Festa del Cristo, proporremo un’anteprima del ‘Salotto del mandrogno’, in gran parte dedicata al compianto Paolo Paoli. Sempre in occasione della Festa del Cristo, giovedì 10 saremo al centro Don Bosco di corso Acqui con la Compagnia Teatrale Fubinese per proporre la commedia ‘La pausa caffè’, e l’11, alla Soms di corso Acqui, ci ritroveremo noi fubinesi con altre tre compagnie per ‘Venerdì ridi’, all’insegna di cabaret, musica e varietà.  Mercoledì 16,alle 21.30, nell’ormai consueta sede del centro d’incontro Galimberti tornerà ‘Il salotto del mandrogno’, edizione numero 18; sabato 19, poi, al Teatro dei Batù di Fubine riprenderà ‘Fubine Ridens’, rassegna di teatro brillante: a esibirsi Ikeatrando di Valenza con il capolavoro di Georges Feydeau ‘Sarto per signora’. Da segnalare ancora che la sera del 26 ottobre saremo a Pecetto di Valenza con ‘La pausa caffè’, che ogni lunedì alle 8.15 vi aspetto su Radio Voce Spazio 93.8 con ‘Calci al pallone’ e che il venerdì alle 11 su Radio Gold 88.8 e 89.1 c’è ‘Il Massimo consentito’.

Torneranno quelli che il Salotto

Cena “chez  Naclerio”, all’accogliente The Park di Alessandria, per dire che ci saremo.  Ci saremo col “Salotto del mandrogno”; ci saremo con un collaudato cast; ci saremo con l’entusiasmo che ci caratterizza dal 2002. Avete fatto il conto? Ebbene sì, la prossima sarà la stagione della maturità, quella dei 18 anni. E, per celebrare il raggiungimento della maggiore età nel nostro talk, inventeremo qualcosa di simpatico, sempre al circolo Galimberti, che tornerà a d accoglierci. Non resta che pazientare fino a ottobre. Ma l’estate si sa: passa in fretta.

La settimana (per adesso)

La settimana non è ancora finita e di cose (me) ne sono successe già un po’. Intanto, un grazie al meteo: ieri sera nuvole gonfie e vento minaccioso ci hanno solo fatto capire che sarebbe potuto piovere da un momento all’altro. Invece, lo spettacolo “La pausa caffè”, che la Compagnia Teatrale Fubinese ha proposto a Mogliotti, frazione di Rocchetta Tanaro (Asti) ha avuto inizio, fine e… quel che ci sta in mezzo. Con applausi e risate. A proposito: grazie agli organizzatori per averci scelto. La sera prima, giovedì, ho avuto il piacere di presentare un evento a San Salvatore Monferrato dedicato al viaggio di Carmen Acunto a Santiago di Compostela: 165 km in hand bike, utilizzando solo la forza delle braccia. E’ stato un racconto emozionante, divertente, ricco di spunti, grazie a Carmen e ai suoi brillanti compagni di viaggio. Mercoledì, invece, si è conclusa la 17esima edizione del “Salotto del mandrogno”, al The Park, il locale alessandrino di lungo Tanaro gestito da Gianni Naclerio, fedele colonna sonora del talk show: per riassumere quel che è successo (anche nelle puntate precedenti), mi concederete un (futuro)  post a parte. Martedì, infine, con  la Compagnia Teatrale Fubinese abbiamo pensato all’allestimento de  “Il conte socialista”, lo spettacolo che presenteremo domenica 30 alle 18 alla cappella Bricherasio di Fubine. Nel frattempo, sono state incise  le canzoni che, domenica, verranno proposte dal vivo all’interno della pièce. Bella cosa, proprio bella.

Salotto, stasera sede speciale

Una sede speciale stasera, 19 giugno, per “Il salotto del mandrogno”. Il nostro talk show sarà ospitato da Gianni Naclerio al suo The Park, in lungo Tanaro San Martino 8, vicino all’Avis (ingresso gratuito). Dalle 21.30 ci divertiremo con Stefania Cartasegna, Lella Bloom, Bruno Dalchecco, Bernardo Beisso, Pieranna Bottino, Daniele Bertin, Mattia Roggero e con la psicologa Cristina Dellaferrera, perché di una psicologa c’è bisogno, tanto più al termine di una stagione, la 17esima, ricca di personaggi e colpi di scena. Non aggiungo altro, se non che vi aspetto in questa location speciale, molto accogliente.

Salotto, vi aspetto al The Park

Il comunicato stampa del prossimo “Salotto del mandrogno”.
Nuova sede (solo) per l’ultima puntata della 17esima edizione del “Salotto del mandrogno”.
Mercoledì 19 giugno, alle ore 21.30, il talk show si trasferirà al The Park di lungo Tanaro San Martino 8 (accanto all’Avis).
Conduce Massimo Brusasco, con la partecipazione di Gianni Naclerio, Franco Rangone e Ugo Boccassi.
Ospiti: Bruno Dalchecco e Daniele Bertin della sezione Alpini di Alessandria
Stefania Cartasegna, promotrice del Pride
Lella Bloom, drag queen
Mattia Roggero, assessore comunale al Commercio
Bernardo Beisso, fondatore della Banda Brisca
Pieranna Bottino, autrice del libro ‘Bambole del mondo’
…. e sorprese.
Ingresso gratuito, come sempre.

Niente Salotto in radio (ma la maratona sì…)

Per un problema tecnico, stasera, venerdì, non potrà essere trasmessa su Radio Gold la registrazione  del “Salotto del mandrogno”, andato in scena mercoledì al centro d’incontro Galimberti.   Mi scuso per il disguido e  approfitto per ricordare che Il Piccolo, con Radio Gold e  Alessandria News, domenica dalle 23 all’1 di notte e lunedì dalle 7 alle 24, sarà protagonista di una maratona elettorale in onda (tra gli altri) sui siti www.ilpiccolo.net, www.radiogold.it, oltre che sul canale 654 del digitale terrestre. Seguiteci, per avere informazioni di prima mano su Europee, Regionali e Comunali.  Nella foto (di Tony Frisina, che ringrazio), la giornalista Mimma Caligaris al “Salotto” per presentare il libro “Eterno Fausto” edito da SoGed e in vendita  col “Piccolo”.

Perché è stato bello

Il “Salotto del mandrogno” di ieri è stato bello perché si è parlato di biciclette, immaginando una città migliore (con le piste ciclabili, ad esempio) e rievocando il mito di Coppi, il campione intramontabile, eterno. E’ stato bello perché si è riso con Massimo Pica, perché ho conosciuto Mara Verzetti e Claudio  Cheirasco, per la poesia di Lia Tommi; per i disegni che mi ha regalato Nadia Presotto, per la musica e per chi ha aderito all’invito di venire in bicicletta in via Pochettini. E’ stato bello perché ho imparato qualcosa anche stavolta, perché  ho incontrato amici, perché il pubblico ha applaudito, perché il Galimberti è proprio un bel posto. E’ stato bello perché la serata è scorsa via lieve, quasi d’un battito. E potrei dire ancora molto… Così è stato per me. Chi ha partecipato avrà motivi da aggiungere o forse da togliere. Chi non ha partecipato magari si è fatto venire l’acquolina in bocca e verrà la prossima volta. Quando, non so.

Venite al “Salotto” in bicicletta

Le parole vanno benissimo, ma talvolta bisogna passare alla pratica e cercare di dare buoni esempi. Ecco perché abbiamo chiesto agli amici che verranno, mercoledì sera, al “Salotto del mandrogno” di raggiungere in bicicletta via Pochettini 3, Alessandria, la sede del centro d’incontro Galimberti, dove ci esibiremo dalle ore 21.30. Spero che molti vogliano aderire all’invito: a tutti loro, un omaggio offerto dal negozio “Il ciclista” di corso Monferrato. Ma, soprattutto, si avrà la consapevolezza di fare bene a sé stessi e alla città. Non sarà una pedalata in più a risolvere le questioni ambientali, ma è una piccola goccia che cerchiamo di mettere in un catino di ottimismo che mi auguro venga presto riempito. Dunque, vi aspetto mercoledì sera: si parlerà molto di bicicletta ma vi segnalo anche la presenza di Massimo Pica, un ottimo  cabaretterista che merita di essere conosciuto. In sella, allora. Ci si vede.

Mercoledì 22 il “Salotto”: gli ospiti

Mercoledì 22 maggio, giorno dell’arrivo della tappa del Giro d’Italia a Novi, il centro d’incontro Galimberti (via Pochettini 3, Alessandria) ospiterà, alle 21.30, una nuova puntata del “Salotto del mandrogno”, talk show condotto da Massimo Brusasco, con la collaborazione  di Gianni Naclerio, Franco Rangone, Ugo Boccassi, Gianni Pasino.

Grazie al negozio “Il ciclista” di Alessandria (corso Monferrato), omaggio a tutti quelli che verranno in bicicletta.

La bicicletta, infatti, è il tema della serata.

Ospiti:

Massimo Pica, cabarettista

Roberto Livraghi, presidente del Museo Acdb

Claudio Pasero, associazione Amici delle bici

Stefano Scapitta, artefice di molte imprese in bicicletta

Mara Verzetti, promotrice di ‘bici-bus’

Lia Tommi, organizzatrice di eventi culturali

Mimma Caligaris, autrice del libro ‘Eterno Fausto’

Claudio Cheirasco, sostenitore di una rete di piste ciclabili.

Lo spettacolo sarà registrato da Radio Gold che lo trasmettere venerdì 24 alle ore 21 sugli 88.8 e 89.1.