Il fascino delle auto storiche

Dopo due anni, si è tornati in piazzetta della Lega per l’appuntamento con le auto storiche partecipanti al circuito Bordino, giunto alla trentesima edizione. Ho avuto ancora una volta il piacere di presentare l’evento, nel cuore di un’Alessandria che ha apprezzato il rombare dei motori, le scintillanti carrozzeria e quel tuffo nel passato garantito non solo dalle vetture ma anche dagli equipaggi, perfettamente agghindati.

Una manifestazione come questa fa bene a una città dove sono arrivati anche molti svizzeri e francesi. Che oggi, con la carovana del Bordino, raggiungono la Liguria e che domani chiuderanno la kermesse a Frugarolo, paese di Lella Lombardi, unica donna a essere andata a punti in Formula Uno.

Inevitabile, parlando del Bordino, ricordare Vincenzo Abello, portato via dal Covid. Era uno degli esponenti più attivi del club, presieduto da Antonio Traversa. Anche Enzo ha meriti se la manifestazione è arrivata a compiere trent’anni, in costante ascesa.

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.