Tag: familiare

Ribaldone, il Salotto e la Stella Michelin

Ieri sera ha partecipato al Salotto del Mandrogno e oggi ha ricevuto la Stella Michelin.  Lo scaramantico Andrea Ribaldone non ha voluto svelarci niente al talk show della Familiare dove il pubblico  avrebbe tributato un applauso ancora maggiore allo chef che, partito da una birreria di via Vescovado (il Ribaldo, nome ispirato a lui), ha conquistato premi con La Fermata di Spinetta, con I due Buoi di via Cavour e ora ha guadagnato un’altra Stella con l’Osteria Arborina di La Morra, in provincia di Cuneo, locale che ha avviato da soli 9 mesi. Dico sempre che il Salotto porta fortuna… e la conferma è questo premio prestigioso. Complimenti ad Andrea, dunque, ma anche a tutti quelli che ieri sera hanno contribuito al successo dello spettacolo (lo scrittore Marco Candida, il barbiere Beppe Gotta, la giovane regista Martina Lenti, la cantante Alessia Cordero, l’assessore Cherima Fteita), oltre al cast fisso composto dai musicisti Franco Rangone e Gianni Naclerio e dagli opinionisti Ugo Boccassi e Gianni Pasino, che, nell’angolo dedicato al dialetto, ha celebrato il poeta Sandro Locardi. A fine serata, il sorteggio della carta dei tarocchi che ispirerà la puntata successiva: il Sole. Splenderà a pochi giorni dal Natale, ma non scioglierà il cioccolato di Giraudi che offriremo a tutto il pubblico.

 

Salotto del mandrogno: gli ospiti del 15

Mercoledì 15 novembe, alle ore 21.30, al circolo La Familiare di Alessandria (viale Massobrio), tornerà “Il Salotto del mandrogno”, il talk show che conduco. Ospiti della puntata: lo chef stellato Andrea Ribaldone; l’assessore comunale Cherima Fteita; il barbiere Beppe Gotta; la giovane regista Martina Lenti; la cantante Alessia Cordero; il presidente della Cia, Gian Piero Ameglio; lo scrittore Marco Candida. Sul palco con me, come sempre, i musicisti Gianni Naclerio e Franco Rangone e gli opinionisti Ugo Boccassi e Gianni Pasino.

Giovedì il Salotto: gli ospiti

Siete pronti per l’ultima puntata della 15esima stagione? Lo spero, perché credo che sarà uno spettacolo molto interessante. Infatti, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, nuovo sindaco di Alessandria, sarà ospite, giovedì 29 alle ore 21.30, del “Salotto del mandrogno”, il talk show in programma al circolo La Familiare di viale Massobrio (ingresso gratuito). Sarà il debutto ufficiale del primo cittadino che, domenica, ha vinto il ballottaggio contro Rita Rossa. Tra gli altri ospiti, il gruppo vincitore del concorso SuperBand (l’esito sarà giovedì), l’ex  giornalista Rai,  Vittorio Mangili; l’ex ciclista Giovanni Meazzo;  il piccolo Michele Nicoletta (con papà Valter) protagonista di uno spot televisivo; Gabriella Trisoglio del Museo della civiltà contadina di San Lorenzo di Vignale; il cantautore Massimo Stona.  La puntata sarà registrata da Radio Gold che la manderà in onda venerdì alle 21.

Distinti signori da Salotto

Giovedì 29, il “Salotto del mandrogno” chiuderà i battenti. Almeno per quanto riguarda la sua 15esima stagione. Vi aspetto alle 21.30 al circolo La Familiare, che ci accoglierà nel suo spazio all’aperto. Ci saranno il nuovo sindaco (si vota domani), i vincitori del concorso Superband (il responso sarà proprio lunedì) e due personaggi straordinari, nati negli Anni Venti, ovvero nel nostro periodo di riferimento (ogni Salotto è dedicato a un decennio: siamo partiti dal Duemila e andati a ritroso). Avremo con noi Giovanni Meazzo, ciclista e costruttore di bici, e Vittorio Mangili, giornalista della Rai, con mille storie da raccontare dagli albori della televisione in poi. Per molti motivi sarà una serata speciale, resa eccezionale da due distinti signori…

E all’improvviso, Alba Parietti

All’improvviso, sul “Salotto del mandrogno”, piomba Alba Parietti. Lo fa al telefono, grazie al contatto favorito da Marcello Nuzio, il suo insegnante di danza a “Ballando con le stelle”, su Raiuno. Alle 23 e qualcosa, la showgirl  saluta il pubblico della Familiare, racconta la sua recente esperienza nella trasmissione di Milly Carlucci, glissa sulla “rivale” Selvaggia Lucarelli (“non sento” è stata la sua risposta a una domanda “a tema”) e  parla  di felicità, filo conduttore della serata. Per gli spettatori, una bella sorpresa. E anche per me, naturalmente, che mando in archivio una piacevole serata ricca di ospiti, di spunti, di sport col campione di pugilato Luciano Randazzo, di poesia, di radio, di auto storiche e salute. L’obiettivo è chiudere alla grande questa 15esima edizione del “Salotto” a fine  giugno, col nuovo sindaco di Alessandria (elezioni l’11, ballottaggio il 25).

 

“Salotto”: gli ospiti di giovedì 18

Giovedì 18 maggio, alle ore 21.30, al circolo La Familiare di viale Massobrio, Alessandria, il talk show “Il salotto del mandrogno” ospiterà il campione di pugilato, Luciano Randazzo; Marcello Nuzio, insegnante di Alba Parietti alla trasmissione “Ballando con le stelle”; il coro Sezione B, composto da ragazzi e genitori; Roberta Cuttica della Lilt; il poeta Luciano Olivieri; i conduttori radiofonici Pepe De Venezia e Giuseppe Ninetto; Antonio Traversa presidente del club di auto storiche Bordino. Avrò il piacere di presentare la serata, con la collaborazione di Gianni Naclerio e Franco Rangone, Ugo Boccassi, Gianni Pasino. E, come sempre, l’ingresso sarà gratuito. Quindi…

Marco e Mauro: prima la tv, poi il Salotto

Martedì su Telecupole torneranno Marco e Mauro, nel ruolo di presentatori/disturbatori della popolare trasmissione “Ballando le Cupole”, guidata da Sonia De Castelli. Giovedì 20, poi, i due cabarettisti torinesi saranno al “Salotto del mandrogno”, il talk show che conduco al circolo La Familiare di viale Massobrio, Alessandria. Per me è un grande onore, oltre che un piacere, avere sul palco due amici con i quali collaboro da tempo. E sono certo che il pubblico apprezzerà  le divertenti gag che Marco e Mauro vorranno proporre nel corso di uno spettacolo decisamente ricco, con la partecipazione di Marcello Marcellini e Carlo Dossola, autori di un libro per bambini intitolato “Viva i Grigi”, dello scrittore Arcangelo Migliaccio, della cantante Tiziana Sassi, del coreografo Peter Larsen con i giovani partecipanti alle Olimpiadi della danza, di Francesca Pasino con  le “bellezze in bicicletta”, in abiti retrò. E al termine, degustazione di salumi e vino. Risate, musica, suggestioni, curiosità: il Salotto cercherà di non smentirsi, neanche stavolta.

marco e mauro

Tutti gli ospiti del “Salotto” di mercoledì

Un’occasione per conoscere (meglio) due candidati a sindaco delle prossime elezioni alessandrine, oltre che per apprezzare buona musica e intrattenersi con protagonisti della vita cittadina. Mercoledì 22 alle ore 21.30, torna ‘Il Salotto del mandrogno’, il talk show condotto che conduco  con il commento musicale di Gianni Naclerio e Franco Rangone e il supporto di Gianni Pasino e Ugo Boccassi. Per la seconda volta, lo spettacolo si svolterà al circolo La Familiare di viale Massobrio, Alessandria, dove ospiteramo i candidati a sindaco Oria Trifoglio del Quarto Polo e Michelangelo Serra dei Cinque stelle. Con loro, due affermati scrittori: Danilo Arona e Angelo Marenzana, entrambi nati negli Anni Cinquanta, periodo che sarà il filo conduttore della serata. E, poi,  spazio anche alle artefici di ‘Cuore di maglia’, un’associazione cittadina (la sede è in via XXIV Maggio) dedita al lavoro a maglia, un’attività che è anche ‘protocollo medico’. Per la musica, spazio ai Joy Singers, celebre coro gospel che si sta facendo onore anche a livello internazionale. Racconteremo anche la storia di n’adozione, quella del cane Sbirulino, new entry nella famiglia Venneri-Ferrando dopo l’avvelenamento di Spillo, morto a causa di un boccone fatale. La puntata, sostenuta da Comune, Fondazione, Fiori allo specchio e Gardenia profumi, sarà registrata e trasmessa, venerdì 24 alle ore 21, su Radio Gold (88.8, 89.1 fm).

sal

Alla Familiare un debutto coi fiocchi

Più o meno avevamo sperato in qualcosa del genere. Quando si ragionava su come sarebbe potuta essere la prima puntata del “Salotto del mandrogno” al circolo La Familiare, io, Piera Raiteri e gli altri dello staff avevamo sognato qualcosa di simile: moltissima gente, uno spettacolo di livello, due ore intense. Insomma, è andata proprio così, ieri sera. C’è qualcosina da mettere a punto, tecnicamente parlando, ma la nuova sede è stata all’altezza della situazione, o forse noi siamo stati all’altezza della nuova sede. Gli ospiti, da Claudio Lauretta ai vigili del fuoco Ciro Bolognese e Pierbruno Appiani, impegnati nel Centro Italia terremotato, dall’ex calciatore Mirko Ferretti alla scrittrice Giuliana Maldini, e poi ancora il professor Gianluigi Ferraris (delizioso, come sempre), e la sorprendente Mirella Rossi, e pure Andrea Amisano e Fausto Villa degli Utopia… insomma tutti quelli che sono saliti sul palco hanno dato un contributo fondamentale (Lauretta sugli scudi, nei panni di Renzi, Luca Giurato, Grillo…). Un grazie anche a Franco Rangone, Ugo Boccassi, Gianni Pasino, a Luca e i tecnici,  e, in particolare, a Domenico Solio, valente sostituto per una sera di Gianni Naclerio. Era indisposto, ci sarà la prossima volta. Gli auguriamo pronta guarigione. Spiace che al debutto non ci sia stato, ma avremo modo di rifarci.

salotto familiare

Nuovo “Salotto”: gli ospiti di giovedì 23

La 15esima edizione del “Salotto del mandrogno” riprenderà giovedì 23 febbraio alle ore 21.30 nella nuova sede del circolo La Familiare, in viale Massobrio ad Alessandria. Dopo molto tempo, dunque lasciamo la Casetta di via San Giovanni Bosco per vivere una nuova avventura, grazie alla disponibilità del presidente Enrico Taverna e del suo staff. Dunque, ripartiamo. E lo facciamo con grandi ospiti, a cominciare dall’imitatore Claudio Lauretta, straordinario personaggio che promette divertimento. E poi avremo due dei pompieri alessandrini altamente specializzati che hanno compiuto interventi all’hotel Rigopiano, travolto dalla slavina: ci porteranno una testimonianza toccante su una tragedia che ha commosso il Paese. E poi avremo l’ex campione di calcio Mirko Ferretti, il professor Gian Luigi Ferraris (che la volta scorsa diede forfait per influenza) che illustrerà il suo grande dizionario sul dialetto, e due componenti della band Utopia (cover dei Nomadi), Andrea Amisano e Fausto Villa. Ci saranno anche la scrittrice Giuliana Maldini e la poetessa Mirella Rossi. Invariato il cast con Franco Rangone, Gianni Naclerio, Ugo Boccassi e Gianni Pasino; Radio Gold trasmetterà la puntata venerdì alle ore 21 sugli  88.8 e 89.1 fm. Ingresso gratuito, perché cambierà il locale ma non mutano le buone abitudini.

claudio