Tag: fubine ridens

Anche Dario sul palco con Fede

Il pubblico di Fubine Ridens, ieri sera, ha scoperto la simpatia di Dario Biollo, diventato, d’un tratto, la spalla di Federica Sassaroli. Chiamato sul palco, ha impreziosito con verve e spontaneità una delle simpatiche gag con cui  l’attrice-cabarettista ha “alleggerito” uno spettacolo di temi importanti, partendo dalla scoperta della malattia e dalla rabbiosa reazione di chi è oggetto di una diagnosi implacabile. Federica, con “Lei non sa chi sono io”, ha messo in mostra il meglio del proprio repertorio, mescolando il serio al faceto, l’introspezione al paradosso. Abbiamo riso e riflettuto. Con o senza Biollo, è stata una serata speciale, resa tale da un’attrice meritevole di palcoscenici ben più prestigiosi del nostro.

Domenica sera c’è Fubine Ridens

Eccezionalmente di domenica e con una straordinaria artista. Domani, 11 febbraio, torna Fubine Ridens e lo fa ospitando Federica Sassaroli, attrice-cabarettista che il pubblico della nostra rassegna ha già imparato a conoscere. Alle ore 21.15 al Teatro dei Batù presenterà il suo nuovo spettacolo “Lei non sa chi sono io”, un divertente spaccato sulla sanità e il nostro rapporto con essa. Poi, naturalmente, ci sarà molto del mondo della Sassaroli, artista poliedrica, divertente, bravissima. Vi aspettiamo a teatro per una serata per la quale, originariamente, era prevista la commedia della compagnia Semp i Rusu di Casale Popolo, impossibilitata a partecipare. La Compagnia Teatrale Fubinese, che organizza la rassegna, l’ha rimpiazzata  come meglio non avrebbe potuto.

 

Cambio programma, c’è Federica

Cambio di programma per la rassegna Fubine Ridens. Domenica 11 febbraio, alle ore 21.15, al Teatro dei Batù di Fubine si esibirà la nota cabarettista-attrice Federica Sassaroli, che presenterà lo spettacolo “Lei non sa chi sono io”. Siamo molto lieti di ospitare Federica, la cui bravura è già stata apprezzata a Fubine: si tratta dunque di un gradito ritorno, con uno show pressoché inedito, che ci farà ridere e riflettere, divertire e commuovere. La Sassaroli sostituisce la compagnia “Semp i rusu” di Casale Popolo impossibilitata a partecipare alla rassegna. Vi aspettiamo l’11, per una serata speciale con Fubine Ridens che, stavolta, trasloca la domenica.

Partenza alla grande

Il debutto della 21esima edizione di Fubine Ridens è stato come sperato: platea gremita e applausi per uno spettacolo decisamente divertente. Ce lo ha proposto Pippo Romano, cabarettista siciliano di nascita e torinese di adozione, che, al Teatro dei Batù di Fubine, ha portato in scena i personaggi più caratteristici del suo collaudato repertorio. Pippo non è solo un comico, ma anche un eccellente cantante e ha dato ampia prova di bravura. Siamo contenti, noi della Compagnia Teatrale Fubinese, che l’esordio sia stato così spumeggiante. La rassegna è appena iniziata e avremo modo di divertirci. Prossimo appuntamento il 18 novembre con la compagnia della scuola del teatro Baretti di Torino.

Fubine Ridens, e si comincia

Domani, sabato 21 ottobre, debutterà la 21esima edizione di Fubine Ridens. E lo farà con Pippo Romano, un cabarettista torinese (di importazione, direbbe lui) di grande effetto, come ho già potuto constatare più volte. La Compagnia Teatrale Fubinese, che organizza la manifestazione patrocinata dal Comune, vi aspetta dalle 21.15 al Teatro dei Batù di Fubine. Il biglietto, come ormai da molti anni, costa 7  euro; chi volesse sottoscrivere l’abbonamento a tutti e sette gli spettacoli della rassegna può farlo pagando 35 euro.

Una grande settimana

Dopo il successo di ieri  a Oviglio con “Va là che vai bene” (è stata una di quelle serate decisamente riuscite; grazie a chi ci ha invitato e a chi ha partecipato), arriva una serata piuttosto varia, quella che segna la ripresa sia del “Salotto del mandrogno” che di Fubine Ridens. In ordine: domani, lunedì, alle 9, su Radio Voce Spazio (93.8) tornerà “Calci al pallone”, la mia longeva rubrica sportiva. Giovedì alle 21.30, al circolo La Familiare di Alessandria, eccoci col “Salotto” e un ricco parterre di ospite, tra i quali l’attore Massimo Bagliani, i giovani violoncellisti del gruppo Bricconcelli e Giulia Romano, recente finalista a Miss Italia… Venerdì, alle 12.30., su Radio Gold (88.8, 89.1) ecco “Il Massimo consentito”, mezzora di chiacchiere dedicate all’attualità; sabato, infine, primo appuntamento con la 21esima edizione di Fubine Ridens: sul palco del Teatro dei Batù di Fubine un cabarettista eccellente: Pippo Romano. Mi auguro possiate partecipare, perché ne vale la pena.

C’è molto da “Ridens”

Siamo reduci dal doppio appuntamento con “I canonici”, sempre col tutto esaurito. Immaginerete l’euforia di attori dilettanti, quali siamo, di fronte a un pubblico divertito e plaudente. Abbiamo vissuto due serate davvero emozionanti: un grazie a chi ha partecipato, a chi ci muove appunti costruttivi e a chi, apprezzando la nostra commedia, ce lo ha fatto sapere. Con “I canonici” si chiude la 20esima edizione di “Fubine Ridens”. E credo di poter dire che è stata quella che ha riscosso maggior successo di presenze in platea. L’effetto della nuova sede, il Teatro dei Batù, avrà certamente contato, ma io penso che decisiva sia stata la perseveranza della Compagnia, che non si è scoraggiata nei momenti difficili e che ha continuato a credere in un progetto culturale (sì, culturale) che non può che qualifica il paese, anche se, a dirla tutto, Fubine risponde in modo inferiore alle attese. Per fortuna, però, abbiamo uno zoccolo duro di spettatori che arriva da fuori e che crede nella bontà della proposta. A tutti questi va il nostro grazie, che estendiamo poi alle compagnie partecipanti, sia le veterane della rassegna che quelle che a “Fubine Ridens” hanno debuttato in questa stagione, contribuendo al successo.

fubineridens-2016-17-35x50

 

Marco e Mauro, il tutto esaurito

Siamo prossimi al “tutto esaurito” per lo spettacolo che Marco e Mauro presenteranno a Fubine, in prima assoluta, sabato 11 marzo alle ore 21.15 al Teatro dei Batù, nell’ambito della rassegna “Fubine Ridens”. Il nostro invito a prenotare è stato accolto massicciamente e il “sold out” è di fatto raggiunto. Invitiamo chi ha prenotato a presentarsi a teatro entro le 20.45, dopodiché la Compagnia Teatrale Fubinese, che organizza l’evento, soddisferà chi si sarà messo in coda pur senza prenotazione. Naturalmente, cercheremo di accontentare quanta più gente possibile, compatibilmente con le “capacità” del locale che ci ospita. Marco e Mauro  porteranno in scena  “Tacatevi al treno”, un nuovo show cabarettistico scritto da me  insieme a loro. Per ulteriori informazioni: 0131 778461, massimobrusasco@libero.it.

marco e mauro

Marco e Mauro: aperte le prenotazioni

Marco e Mauro, lo scorso anno, riempirono il salone della Casa del popolo. E probabilmente faranno anche stavolta,  al Teatro dei Batù, la nuova “location” della rassegna Fubine Ridens. Saranno in scena sabato 11 marzo, alle ore 21.15. Per una miglior gestione della serata e per favorire il pubblico, la Compagnia Teatrale Fubinese ha pensato di consentire le prenotazioni: chi volesse partecipare può telefonare allo 0131 778461, oppure inviare una mail a massimobrusasco@libero.it, specificando nome e numero di posti. Chi prenota, però, dovrà arrivare  a teatro entro le 20.45; dopo quell’ora liberemo i posti a favore di chi fosse, eventualmente, in attesa al botteghino. Vi consigliamo di affrettarvi. I cabarettisti Marco e Mauro  debutteranno a Fubine col nuovo spettacolo “Tacatevi al treno” che, dal 30 marzo al 2 aprile, sarà proposto al prestigioso Teatro Gioiello di Torino.

marco e mauro

Cabaret e teatro, doppio appuntamento

Doppio appuntamento con protagonista, più o meno direttamente, la Compagnia Teatrale Fubinese. Stasera, venerdì, dalle ore 22, saremo di scena al circolo “El Caminito” di Casal Cermelli (Alessandria) per uno spettacolo di musica e cabaret: come me, Maurizio Ferrari e Massimo Faletti. In menù (oltre a piatti gustosi), canzoni inedite e classici, gag, virate sul dialetto… e sorprese. Sabato, invece, al Teatro dei Batù di Fubine, la rassegna Fubine Ridens ospita la Compagnia Al Bacio di Milano che proporrà la commedia “Spiriti d’amore” per la regia di Andrea Forneris. Vi aspettiamo per due sere allegre e spensierate.

io e iccio