Tag: teatro

Mercoledì, giovedì e venerdì

 

Tre serate, tre appuntamenti.

 

Mercoledì 11 luglio

Nell’anniversario della vittoria dell’Italia ai Mondiali di Spagna, alle ore 21, alla Soms di Castelletto Monferrato, Massimo Brusasco presenta il libro “Il raduno dei Gramigna”, Edizioni della Goccia. L’occasione è propizia per parlare di storie di paese, legate al mondo del calcio e non solo. Il romanzo racconta di Cosimo Gramigna che, nel suo piccolo borgo, organizza un raduno con tutti quelli che, sparsi nel mondo, si chiamano col suo stesso cognome. E arrivano (anche) personaggi strampalati…

http://massimobrusasco.it/2018/05/07/il-raduno-dei-gramigna/

——————————————————————————————————

Giovedì 12 luglio

Alle ore 21.15 alla Soms di Valle San Bartolomeo (Alessandria), la Compagnia Teatrale Fubinese presenta “Va là che vai bene”, uno spettacolo di musica, cabaret, parodie… un po’ in italiano e un po’ in dialetto con Maurizio Ferrari, Massimo Brusasco e Massimo Faletti. Dalla sfida a suon di canzoni tra Nord e Sud a gag e “rivisitazioni” ironiche… il tutto senza pagare il biglietto.

http://massimobrusasco.it/2017/01/10/cabaret-e-musica/

——————————————————————————————————

Venerdì 13 luglio

La Compagnia Teatrale Fubinese, come ogni anno, torna a Borgoratto. Stavolta lo fa con la sua ultima produzione intitolata “Si siamo aggiustati tutti bene”, una commedia scritta e diretta da Massimo Brusasco che la interpreta con Maurizio Ferrari, Paolo Tafuri, Giuseppe Balestrero, Anna Cioffi, Doriana Bellinaso, Cesare Langosco, Flavia Bigotti, Franco Mordiglia, Riccardo Robotti, con la collaborazione di Lidia Mordiglia e Giancarlo Devidi. Appuntamento in piazza Roma, alle ore 21.30. Ingresso gratuito.

http://massimobrusasco.it/2018/03/12/la-produzione-2018-si-siamo-aggiustati-tutti-bene/

Anche Quattordio si aggiusta bene

Poche righe per ringraziare gli amici di Quattordio che, ieri sera, hanno ospitato la Compagnia Teatrale Fubinese che ha rappresentato la commedia “Si siamo aggiustati tutti bene”. Il suggestivo cortile del Comune si presta molto bene, il pubblico pare si sia divertito. La Pro loco è stata perfetta padrona di casa. E aggiungiamo pure che il clima era ideale. Torneremo in scena venerdì 13 luglio alle ore 21.30 a Borgoratto, in piazza Roma. Poi saremo a Felizzano (il 22)  e a Garbagna (il 28).

Il venerdì di “Medusa” e teatro

Oggi è un venerdì un po’ speciale. Alle 12.30, su Radio Gold (88.8 e 89.1) lanceremo ufficialmente “La medusa”, la canzone dei QMC (Quelli del Massimo consentito), nata all’interno della trasmissione “Il Massimo consentito” che, con Daniele Canuti, presento ogni  settimana. Siamo partiti un mese fa, e adesso finalmente ci siamo, grazie alla collaborazione di un po’ di miei amici (Massimo Faletti, Paolo Ratti, Maurizio Ferrari, Giancarlo Fracasso) e allo staff della radio, grazie al quale è stato prodotto un video, con le Sweet Dolls. Il video sarà in onda sul sito www.radiogold.it dalle ore 13. Se avete voglia di condividerlo, diffonderlo eccetera… fate pure.

Questo “mio” venerdì un po’ speciale proseguirà alle 18.30 al Moscardo, locale di via Volturno, dove avrò il piacere di presentare il libro di Bruno Barba “1958. L’altra volta che non andammo ai Mondiali”. E stasera, alle 21.30, a Quattordio, in piazza del Comune, la Compagnia Teatrale Fubinese presenterà la commedia “Si siamo aggiustati tutti bene”. Ingresso gratuito, vi aspettiamo.

Stasera il mio libro (poi un grande venerdì)

Ebbene, è giunto il momento di presentare il mio libro a Fubine. Stasera, giovedì, alle 21.30, in biblioteca (palazzo delle scuole, via Pavaranza) avrò il piacere di raccontarvi non solo “Il raduno dei Gramigna”, ma anche spunti “paesani” che hanno dato origine ai miei lavori precedenti (“Sognavamo le ragazze cin cin”, “Palla tonda teste quadre” e “I Promessi sposi, la Passione e il gatto che non voleva stare solo”). L’iniziativa, intitolata “Bookbine”, è un anticipo di “Foodbine”, l’evento gastronomico di sabato sera. Ringrazio il Comune, la Pro loco e la Biblioteca, in particolare Chiara Longo, Lidia Mordiglia e Stefano Barbero che si stanno prodigando per realizzare l’evento, al termine del quale ci sarà un rinfresco.

E venerdì, altri appuntamenti: alle 12.30 su Radio Gold, durante la trasmissione “Il Massimo consentito” presenteremo “La medusa”, la canzone dell’estate dei QMC (Quelli del Massimo consentito). Alle 18.30 al Moscardo di via Vinzaglio, Alessandria, avrò il piacere di colloquiare con Bruno Barba, autore del libro “1958. L’altra volta che non andammo ai Mondiali”. E alle 21,30, a Quattordio, in piazza del Comune, la Compagnia Teatrale Fubinese tornerà in scena con la commedia “Si siamo aggiustati tutti bene!” (ingresso libero).

Da un weekend all’altro (prenotate!)

Venerdì sera “Si siamo  aggiustati tutti bene”, la nostra nuova commedia ha debuttato a Rivarone. Ieri sera, al Teatro della Juta di Arquata abbiamo proposto “I canonici”. Oggi… ci riposiamo (o quasi), in attesa del prossimo weekend quando la Compagnia Teatrale Fubinese tornerà al Teatro dei Batù di Fubine per proporre “in casa” lo spettacolo “Si siamo aggiustati tutti bene”. Che, a quanto pare, piace. Grazie al pubblico di Rivarone e a quello di Arquata, e grazie a chi ha organizzato i due eventi. “I canonici” non vanno in pensione ma danno appuntamento a maggio: il 6 (ore 17) a Coniolo e il 18 (0re 21) a Carentino. Chi volesse assistere alla commedia a Fubine (il 14 e il 15 aprile, ore 21.15) può prenotare allo  0131 778461 oppure scrivendo a massimobrusasco@libero.it.

Teatro e Salotto: le date

Il prossimo sarà un weekend interessante per la Compagnia Teatrale Fubinese e per chi vorrà seguirci. Venerdì 16, alle 21.15, saremo a Quargnento, nel nuovo spazio della Confraternita della Trinità (piazza Primo Maggio) per proporre la commedia “I canonici” (ingresso libero). Sabato 17, alle 21.15, al Teatro dei Batù di Fubine, la rassegna Fubine Ridens ospiterà la Compagnia di prosa di Quattordio che presenterà la commedia “Caviale e lenticchie”. Intanto, stiamo lavorando per la nostra produzione 2018, ovvero la commedia “Si siamo aggiustati tutti bene” che debutterà il 6 aprile a Rivarone e verrà presentata poi il 14 e il 15 a Fubine (è già possibile prenotare). A proposito di date: il talk show “Il salotto del mandrogno” sarà martedì 20 marzo alle ore 21.30 al circolo La Familiare di Alessandria.

Due sabati, due spettacoli

Domani, sabato 13 gennaio, torna Fubine Ridens, la rassegna di teatro brillante al Teatro dei Batù di Fubine. Siamo lieti di ospitare (ore 21.15, ingresso 7 euro) la compagnia Brofferio di Asti, che presenterà un successo di Amendola e Corbucci, tradotto da Barbero, intitolato “Edcò j’angej a beivo Barbera” (“Anche gli angeli bevono Barbera”). Come spesso accaduto, la nostra rassegna dà spazio al dialetto: lo facciamo non a caso a gennaio, nell’imminenza della Giornata del dialetto, prevista per mercoledì 17. Sabato 20, invece, saremo noi della Compagnia Teatrale Fubinese i diretti protagonisti: al San Francesco di Alessandria, infatti, proporremo la commedia “I canonici”, con ricavato devoluto all’associazione Sie impegnata in progetti a favore di donne che vivono situazioni di disagio.

Teatro, stasera si riparte

Conclusa a Vignale il 29 dicembre, la nostra attività teatrale riparte stasera (venerdì 5) da Viarigi. Torniamo in provincia di Asti per proporre “Va là che vai bene”,  spettacolo che il 17 dicembre, causa influenze varie, venne proposto in versione… modificata. Stavolta, programma completo, con Maurizio Ferrari, Massimo Faletti e il sottoscritto: musica, cabaret, amenità, per un’ora e mezza che ci auguriamo divertente. Appuntamento alle 21.15 al circolo del paese. La rassegna Fubine Ridens, invece, riprenderà sabato 13 gennaio con la compagnia Brofferio di Asti (ore 21.15, teatro dei Batù di Fubine), mentre “I canonici”, ovvero la commedia della Compagnia teatrale fubinese”,  danno appuntamento a sabato 20 alle 21.15 al teatro San Francesco di Alessandria, in via San Francesco d’Assisi. E’ stata invece posticipata a data da destinarsi la replica presta per il 21 gennaio a Coniolo.

Aggiornamento teatrale

Mentre stiamo lavorando per “Si siamo aggiustati tutti bene”, la commedia che debutterà ad aprile, giunge notizia di un invito al Teatro San Francesco di Alessandria per proporre “I canonici”, la produzione 2017 della Compagnia Teatrale Fubinese. Lo spettacolo nel celebre “teatro dei frati” si svolgerà sabato 2o gennaio 2018 (ore 21.15)  e sarà a carattere benefico, a sostegno dell’associazione Sie (Solidarietà internazionale emergenze). La sera successiva, invece, saremo a Coniolo, sempre con “I canonici”. E, prima ancora, ovvero il 29 dicembre, rappresenteremo la commedia a Vignale Monferrato. Non solo: il 5 gennaio, vi aspettiamo a Viarigi (Asti) con “Va là che vai bene”, lo spettacolo che propongo con Maurizio Ferrari e Massimo Faletti. Infine, vi segnalo che “Fubine Ridens” torna il 13 gennaio con  la compagnia Brofferio di Asti.

Giuseppe Saglio è “Fubinese dell’anno”

L’ematologo Giuseppe Saglio, medico che ha all’attivo pubblicazioni e prestigiosi riconoscimento anche all’estero, è stato proclamato “Fubinese dell’anno 2017”. La premiazione è avvenuta sabato 2 dicembre nel corso della rassegna Fubine Ridens, che ha ospitato la Compagnia della Juta di Arquata Scrivia artefice della commedia “Quando la moglie è in vacanza”. Il premio, ideato dalla Compagnia Teatrale Fubinese, col supporto del Comune, ogni anno celebra un personaggio che si è particolarmente distinto per meriti artistici, professionali o per l’impegno a favore del paese. Saglio, malgrado la prestigiosa carriera, ha sempre riservato attenzione a Fubine e ai fubinesi. Il premio, consistente in una fibbia d’argento (simbolo del Comune), è stato consegnato dal sindaco Dina Fiori, dal vicesindaco Piero Longo e dal presidente della Compagnia Teatrale, Massimo Bosia. Sul palco anche Andrea Desimone, vincitore nel 2016.  A chiudere la serata, un brindisi con gli spettatori che hanno gremito il teatro.