Canonicamente

Continuo a raccontarvi di teatro, ma siamo nel pieno dell’attività. Quindi mi giustificherete. Siamo reduci dalla prima delle due serate fubinesi della nostra nuova commedia, intitolata “I canonici” e mi piace condividere la soddisfazione non solo per avere recitato davanti a una platea gremita, ma anche per la riuscita della pièce, pur con le imperfezioni delle quali speriamo si sia accorto  più chi è stato sul palco che chi ha assistito allo spettacolo. Stasera (domenica) la Compagnia Teatrale Fubinese replicherà: alle 21.15 si aprirà di nuovo il sipario del Teatro dei Batù di Fubine e sarà riproposta la storia dei canonici e del quadro che li raffigura, ovvero quello realizzato da Pier Francesco Guala nel 1748. Mi dicono che anche stavolta  ci sarà il tutto esaurito. Sono contento.

 

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.