I “coniolesi” a Coniolo

Ieri sera, finalmente, la nostra commedia “Si siamo aggiustati tutti bene” è arrivata a Coniolo, ovvero il paese che l’ha ispirata. Come ben sa chi segue, la pièce infatti è ambientata nel 1927, quando i coniolesi si ribellavano alle ditte che estraevano la marna accusate di prelevare la marna da sotto l’abitato, col rischio di farlo crollare. Un grazie al sindaco Enzo Amich che ci ha invitato e a tutti quelli che sono venuti a vederci. E’ stata una un po’ speciale proprio per il tema affrontato al cospetto di un pubblico “preparato”. Ci auguriamo di avere superato la prova ma, a giudicare dagli applausi, probabilmente la cosa è successa. “Si siamo aggiustati tutti bene” torna sabato 6 ottobre, alle ore 21, a Castellazzo, nell’ambito della Sagra della zucca.

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.