Premio, Salotto, radio, teatro…

Mi sono successe un paio di cose di rilievo, in questa settimana tutt’altro che conclusa. In ordine cronologico: lunedì, al castello di Ponzano Monferrato, ho ricevuto il premio “Mi e ti”, riconoscimento destinato a chi sta facendo qualcosa per il territorio. Ringrazio Max Biglia e il gruppo di CàMon per avere pensato a me e, di riflesso, alla Compagnia Teatrale Fubinese. E’ stato molto piacevole; peraltro la cerimonia si è svolta durante un incontro con Oscar Farinetti, il fondatore di Eataly. Mercoledì, invece, è decollata la 18esima stagione del “Salotto del mandrogno”, inaugurata con la straordinaria partecipazione di Elisabetta Viviani: simpatica, gentile, assolutamente disponibile a farsi travolgere dalla sana follia di uno spettacolo che ha ospitato anche i ragazzi di Fridays for Future, Marco Bertoncini, Luigi Di Carluccio, Claudio Damiani, Alice Farinelli, oltre a Franco Rangone, Ugo Boccassi e Gianni Pasino (con tanti auguri di pronta guarigione a Gianni Naclerio). Tra gli appuntamenti che accadranno, vi ricordo venerdì alle 11 su Radio Gold (88.8 e 89.1) la trasmissione “Il massimo consentito”, mentre sabato alle 21.15, riprenderà la rassegna Fubine Ridens: al Teatro dei batu di Fubine gli amici di Ikeatrando con la celebre commedia “Sarto per signora”. Prenotatevi al 335 7291099.

Massimo Brusasco

View more posts from this author
One thought on “Premio, Salotto, radio, teatro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.