Tag: fubine ridens

Una grande settimana

Dopo il successo di ieri  a Oviglio con “Va là che vai bene” (è stata una di quelle serate decisamente riuscite; grazie a chi ci ha invitato e a chi ha partecipato), arriva una serata piuttosto varia, quella che segna la ripresa sia del “Salotto del mandrogno” che di Fubine Ridens. In ordine: domani, lunedì, alle 9, su Radio Voce Spazio (93.8) tornerà “Calci al pallone”, la mia longeva rubrica sportiva. Giovedì alle 21.30, al circolo La Familiare di Alessandria, eccoci col “Salotto” e un ricco parterre di ospite, tra i quali l’attore Massimo Bagliani, i giovani violoncellisti del gruppo Bricconcelli e Giulia Romano, recente finalista a Miss Italia… Venerdì, alle 12.30., su Radio Gold (88.8, 89.1) ecco “Il Massimo consentito”, mezzora di chiacchiere dedicate all’attualità; sabato, infine, primo appuntamento con la 21esima edizione di Fubine Ridens: sul palco del Teatro dei Batù di Fubine un cabarettista eccellente: Pippo Romano. Mi auguro possiate partecipare, perché ne vale la pena.

C’è molto da “Ridens”

Siamo reduci dal doppio appuntamento con “I canonici”, sempre col tutto esaurito. Immaginerete l’euforia di attori dilettanti, quali siamo, di fronte a un pubblico divertito e plaudente. Abbiamo vissuto due serate davvero emozionanti: un grazie a chi ha partecipato, a chi ci muove appunti costruttivi e a chi, apprezzando la nostra commedia, ce lo ha fatto sapere. Con “I canonici” si chiude la 20esima edizione di “Fubine Ridens”. E credo di poter dire che è stata quella che ha riscosso maggior successo di presenze in platea. L’effetto della nuova sede, il Teatro dei Batù, avrà certamente contato, ma io penso che decisiva sia stata la perseveranza della Compagnia, che non si è scoraggiata nei momenti difficili e che ha continuato a credere in un progetto culturale (sì, culturale) che non può che qualifica il paese, anche se, a dirla tutto, Fubine risponde in modo inferiore alle attese. Per fortuna, però, abbiamo uno zoccolo duro di spettatori che arriva da fuori e che crede nella bontà della proposta. A tutti questi va il nostro grazie, che estendiamo poi alle compagnie partecipanti, sia le veterane della rassegna che quelle che a “Fubine Ridens” hanno debuttato in questa stagione, contribuendo al successo.

fubineridens-2016-17-35x50

 

Marco e Mauro, il tutto esaurito

Siamo prossimi al “tutto esaurito” per lo spettacolo che Marco e Mauro presenteranno a Fubine, in prima assoluta, sabato 11 marzo alle ore 21.15 al Teatro dei Batù, nell’ambito della rassegna “Fubine Ridens”. Il nostro invito a prenotare è stato accolto massicciamente e il “sold out” è di fatto raggiunto. Invitiamo chi ha prenotato a presentarsi a teatro entro le 20.45, dopodiché la Compagnia Teatrale Fubinese, che organizza l’evento, soddisferà chi si sarà messo in coda pur senza prenotazione. Naturalmente, cercheremo di accontentare quanta più gente possibile, compatibilmente con le “capacità” del locale che ci ospita. Marco e Mauro  porteranno in scena  “Tacatevi al treno”, un nuovo show cabarettistico scritto da me  insieme a loro. Per ulteriori informazioni: 0131 778461, massimobrusasco@libero.it.

marco e mauro

Marco e Mauro: aperte le prenotazioni

Marco e Mauro, lo scorso anno, riempirono il salone della Casa del popolo. E probabilmente faranno anche stavolta,  al Teatro dei Batù, la nuova “location” della rassegna Fubine Ridens. Saranno in scena sabato 11 marzo, alle ore 21.15. Per una miglior gestione della serata e per favorire il pubblico, la Compagnia Teatrale Fubinese ha pensato di consentire le prenotazioni: chi volesse partecipare può telefonare allo 0131 778461, oppure inviare una mail a massimobrusasco@libero.it, specificando nome e numero di posti. Chi prenota, però, dovrà arrivare  a teatro entro le 20.45; dopo quell’ora liberemo i posti a favore di chi fosse, eventualmente, in attesa al botteghino. Vi consigliamo di affrettarvi. I cabarettisti Marco e Mauro  debutteranno a Fubine col nuovo spettacolo “Tacatevi al treno” che, dal 30 marzo al 2 aprile, sarà proposto al prestigioso Teatro Gioiello di Torino.

marco e mauro

Cabaret e teatro, doppio appuntamento

Doppio appuntamento con protagonista, più o meno direttamente, la Compagnia Teatrale Fubinese. Stasera, venerdì, dalle ore 22, saremo di scena al circolo “El Caminito” di Casal Cermelli (Alessandria) per uno spettacolo di musica e cabaret: come me, Maurizio Ferrari e Massimo Faletti. In menù (oltre a piatti gustosi), canzoni inedite e classici, gag, virate sul dialetto… e sorprese. Sabato, invece, al Teatro dei Batù di Fubine, la rassegna Fubine Ridens ospita la Compagnia Al Bacio di Milano che proporrà la commedia “Spiriti d’amore” per la regia di Andrea Forneris. Vi aspettiamo per due sere allegre e spensierate.

io e iccio

Stasera si ride con Feydeau

Feydeau è un maestro della risata. La compagnia Nuovo Palcoscenico di Casale è uno dei migliori sodalizi della provincia. Stasera, sabato, avremo l’opportunità di confrontarci… con tutti e due. Il gruppo, guidato da Giuseppe Costantino, presenterà infatti “Vaudeville”, con testi di Georges Feydeau. Vi aspettiamo alle ore 21.15 al Teatro dei Batù di Fubine. Sarà il quarto appuntamento della 20esima rassegna Fubine Ridens. Lo spettacolo merita, il biglietto di ingresso (come ormai da anni…) costa 7 euro; il teatro è un piccolo gioiello, grazie al recupero di un’antica chiesetta nel cuore del paese. Insomma, vi aspettiamo per una serata certamente piacevole.

costa

Cambia la commedia di “Fubine Ridens”

Un grave lutto impedisce alla compagnia teatrale di Piovà Massaia di partecipare, sabato 10, alla terza serata di Fubine Ridens, la rassegna di teatro brillante che la Compagnia teatrale fubinese organizza a Fubine (ore 21.15, teatro dei Batù, ingresso 7 euro). A rimpiazzare gli amici astigiani, a cui va tutto il nostro affetto, sarà il Teatro d’appendice, che proporrà un testo decisamente attuale, “Natale al peperoncino”, scritto, diretto e interpretato da Valter Nicoletta, mio partner (con Moreno Mantoan) nel trio Valter Ego. Non posso che ringraziare Valter e la moglie Svetlana per la disponibilità dimostrata anche stavolta: sappiamo gli impegni loro e della loro compagnia (che domenica sarà in Sala Ferrero, ad Alessandria) e le difficoltà nel “mettere insieme” il cast in tempi ridottissimi. Ebbene, ce l’hanno fatta, e sabato apprezzeremo i risultati in una serata durante la quale sarà proclamato il “Fubinese dell’anno” e avremo modo di festeggiare il Natale con spumante e panettone.

natalepeperoncinocassine-070

Sabato 12, torna “Fubine Ridens”

“La sposa e la cavalla” è una farsa di vecchia data che Domenico Bisio ha ripreso e trasformato in commedia. Domani, sabato, avremo modo di apprezzarne i risultati a Fubine dove, alle 21.15 al Teatro dei Batù di via Longo, la compagnia Carro di Tespi di Fresonara porterà in scena lo spassoso lavoro, interpretato da Valter Nicoletta, Gerry Melucci, Daniela Rocchetta e Nuccia Fulco. E’ il secondo appuntamento della 15esima stagione della rassegna di teatro brillante “Fubine Ridens”, organizzata dalla Compagnia Teatrale Fubinese. Ingresso 7 euro. La commedia si basa su un equivoco: un giovane va a chiedere la mano di una ragazza al padre di lei, il quale, però, pensa che l’interlocutore voglia acquistare una cavalla. Il resto sono sorprese.

sposa

Fubine Ridens: sono venti (edizioni)

Ecco la ventesima stagione di Fubine Ridens. Cabaret, commedie e uno spettacolo dialettale, per continuare a far baldoria. Cambia la location (saremo nel nuovo Teatro dei Batù) ma non la voglia di divertire.

fubineridens-2016-17-35x50

Fubine Ridens, ecco cosa vedremo

La commedia, il cabaret, lo spettacolo dialettale, perfino l’omaggio a un’opera d’arte, il testo di un Premio Nobel. Arriva Fubine Ridens e porta con sé un bel po’ di sorprese. Il calendario della 20esima edizione della rassegna è pronto, annunciato da una novità: la Casa del popolo… va in pensione e si alzerà il sipario nel nuovo Teatro dei Batù, com’è stata battezza la ex (e rinnovata) chiesa del ponte. Si comincerà il 15 ottobre, nel cuore della festa per i 35 anni della Compagnia Teatrale Fubinese: ospite la Compagnia di Prosa di Quattordio che presenterà “L’uomo, la bestia e la virtù” di Luigi Pirandello. A novembre, un classico della farsa com’è “La sposa e la cavalla”, a dicembre spazio al dialetto con gli amici di Piovà Massaia. A gennaio si riprenderà con il Nuovo Palcoscenico, molto apprezzato già in altre occasioni, e un mix di Feydeau, mentre a febbraio il debutto fubinese della Compagnia al bacio di Milano, che precederà (a marzo) il ritorno di Marco e Mauro, duo cabarettistico torinese in scena col nuovo spettacolo “Tacatevi al treno”.  E ad aprile, la consueta chiusura con la nuova commedia della Compagnia Teatrale Fubinese che si intitola “I canonici” e merita una presentazione a parte (e la vostra pazienza…).

mem