Un paese, il teatro, un museo

Domenica siamo andati a Viarigi per recitare e abbiamo trovato un luogo incantevole, ai piedi della torre. Si salgono scale ripide e si arriva su un prato, con palco annesso. Ho preteso non si mettessero quinte: era troppo bella così, da sola, la scenografia. Un po’ rustica, un po’ demodée, molto suggestiva. E, accanto, un museo, uno dei molti dedicati alla civiltà contadina. Ma questo è ordinato, curato bene, razionale, zeppo di curiosità. Vi capitasse, andate a vederlo. Chiedete dell’associazione Retrò, la sede è nell’ex canonica. Poi, naturalmente, c’è stata anche la commedia, quella della Compagnia Teatrale Fubinese, intitolata “I canonici”. Abbiamo trovato anche un pubblico desideroso di divertirsi. E pensiamo che il desiderio sia stato esaudito…

te

Massimo Brusasco

View more posts from this author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.